Denuncia infortunio

ISTRUZIONI PER LA DENUNCIA DI SINISTRO INFORTUNI_ 2016/2017            

1. In caso di sinistro il tesserato, dovrà inviare entro 30 giorni dalla data di accadimento,   comunicazione di denuncia sinistro, redatta conformemente alle seguenti istruzioni e completa della documentazione indicata nei successivi punti, all’agenzia di competenza:

                                           Roma Civitus 346
                                         Viale Parioli 56 00197 Roma
                                         tel. 06/8073853 – fax 06/92932167
                                         fipav@civitus.it

2. La comunicazione di denuncia di sinistro dovrà essere obbligatoriamente corredata della seguente documentazione:

a) Modulo di denuncia sinistro completo di consenso al trattamento dei dati personali (privacy),  Modulo ASS1_Denuncia (cliccare sopra per aprire).

b) 1. Per atleti, dirigenti e allenatori societari:  Modulo ASS2_Attestazione-“Attestazione di infortunio avvenuto durante attività sportiva federale”. Tale modulo, che non ha valore di denuncia di infortunio, è reperibile mediante l’accesso all’apposita sezione del    portale www.federvolley.it - tesseramento online e dovrà essere compilato a cura del Presidente della Società di appartenenza e sottoscritto digitalmente dallo stesso (mediante smart card), stampato e consegnato all’interessato.
    2. Per Ufficiali di Gara la copia della designazione o lettera di convocazione.
    3. Per i Componenti Comitati Territoriali: copia della lettera di incarico / convocazione.

c) Documentazione medica (certificato medico o di pronto soccorso) relativa all’infortunio occorso. 

La comunicazione di denuncia può essere inviata via fax, via mail, o in alternativa, attraverso il portale Allianz dedicato.

3. Il tesserato, solo se la comunicazione di denuncia risulterà completa della documentazione indicata nei precedenti punti a), b) e c), riceverà comunicazione dalla Compagnia Assicurativa con tutti i riferimenti del sinistro ed i recapiti del Centro Liquidazione Danni con il quale prendere contatti per la definizione della pratica. 
La comunicazione dei riferimenti da parte della Compagnia avverrà tramite posta ordinaria ai recapiti indicati dall’interessato. La stessa comunicazione potrà essere anticipata anche via sms nel caso in cui il tesserato abbia fornito il consenso barrando l’apposita opzione prevista nel modulo di denuncia.

4. Il tesserato inoltre dovrà:

•   Documentare, fornendo le certificazioni mediche relative al decorso delle lesioni; 

•   Trasmettere, in caso di ricovero, copia integrale della cartella clinica e di ogni altro documento utile;

•   Consentire in ogni caso alla Compagnia le indagini, le valutazioni e gli accertamenti, anche di carattere medico sulla persona dell’Assicurato, ritenuti, ad insindacabile giudizio della stessa, necessari ai fini dell’accertamento del diritto all’indennizzo ed alla sua quantificazione. 

 

STAMPA LE ISTRUZIONI