Club Italia A2-M: gli azzurrini cedono 3-0 sul campo di Ortona

Pubblicato il 09/03/2016
09/03/2016

Roma 9 marzo 2016. Nella 23esima giornata della Serie A2 UnipolSai il Club Italia di Michele Totire è stato superato fuori casa dalla Sieco Service Ortona 3-0 (25-21, 29-27, 25-14). La squadra federale ha tenuto bene il campo per due set, mentre nel terzo i padroni di casa hanno preso nettamente il comando.
Per gli azzurrini i rimpianti maggiori sono legati alla seconda frazione, quando dopo aver annullato diverse palle set non sono riusciti a piazzare il sorpasso.
In classifica i ragazzi di Totire restano fermi a quota 24 punti e domenica prossima ad attenderli c’è la sfida casalinga al Palazzetto dello Sport di Roma (ore 12) contro l’Emma Villas Siena.
L’andamento della gara contro Ortona ha visto nel primo set il Club Italia reggere il livello degli avversarsi sino al 21-20, momento in cui i padroni di casa hanno accelerato in maniera decisiva (25-21).
Simile il copione del secondo parziale, solamente che questa volta la squadra federale, sotto 23-20, è riuscita a reagire, dando vita ad un finale combattutissimo. Zopellarri e compagni hanno annullato diverse palle set, ma a prevalere sono stati nuovamente gli uomini di Lanci (29-27).
A senso unico il terzo parziale, condotto dall’inizio alla fine dalla Sieco che così si è aggiudicata l’intera posta in palio (25-14).

SIECO SERVICE ORTONA - CLUB ITALIA 3-0 (25-21, 29-27, 25-14)

SIECO SERVICE ORTONA: Soonias 5, Paoletti, Borgogno 14, Simoni 6, Lanci 4, Sesto 12, Cortina (L), Toscani, Di Meo 9. N.e: Orsini, Guidone, Ceccoli, Matricardi. All. Lanci.
CLUB ITALIA ROMA: Piccinelli (L), Margutti 6, Caneschi 1, Zoppellari, Zonca 7, Argenta 11, Galassi 11, Di Martino 11, Marta (L2), Osak, Gaia 1, Tofoli. All. Totire.
ARBITRI: Licchelli e Montanari.
Durata set: 22’, 32’, 20’. 
Sieco Service Ortona: 3 bs, 6 a, 14 m, 14 et.
Club Italia: 10 bs, 2 a, 8 m, 29 et.