Europeo Under 19-M: gli azzurrini pronti all’esordio contro la Bulgaria

Pubblicato il 21/04/2017
21/04/2017

Gyor, Ungheria. Giornata di vigilia per la nazionale under 19 maschile italiana che domani (ore 20.30) farà il suo esordio nel Campionato Europeo di categoria, affrontando la Bulgaria (diretta streaming Laola1.tv qui). Il gruppo guidato da Mario Barbiero ha raggiunto nella serata di ieri la città ungherese e nel tardo pomeriggio di oggi prenderà confidenza con la “Szechenyi Istvan University Sports Hall”: impianto di gioco che ospiterà le gare della Pool I, mentre la Pool II si svolgerà a Puchov in Slovacchia. Analizzando i due gironi, sulla carta quello dell’Italia si preannuncia il più competitivo considerando che oltre alla Bulgaria gli azzurrini dovranno affrontare: Polonia, Russia, Belgio e Ungheria. L’altro raggruppamento è invece composto da: Slovacchia, Romania, Turchia, Finlandia, Francia e Repubblica Ceca.

“Arriviamo a questo appuntamento convinti dei nostri mezzi - le parole del tecnico Mario Barbiero - Non abbiamo potuto preparare al meglio l’Europeo, visti i tempi ristretti e i turni di campionato, ma sia i ragazzi che lo staff sono molto carichi per disputare un gran torneo. Molto importante sarà partire bene, anche se come è normale che sia dobbiamo sistemare qualche meccanismo di gioco. Quello che non possiamo sbagliare è l’approccio alla gara, perché le qualità per fare bene ci sono tutte.”

“Siamo riusciti ad assemblare una squadra - prosegue Barbiero - che può contare su molti elementi di prospettiva, provenienti da tanti club che stanno lavorando molto bene nel giovanile, così come sta accadendo per il Club Italia. A mio parere una nazionale deve rappresentare tutto il nostro movimento e credo che con questo gruppo ci siamo riusciti.”

“Sappiamo che ci aspetta un girone durissimo - conclude il tecnico azzurro - nelle prime tre partite affronteremo Bulgaria, Polonia e Russia, tutte squadre di altissimo livello. Polonia e Russia in particolare sono due formazioni che a livello giovanile lottano sempre per i primissimi posti. Anche i bulgari non sono da sottovalutare, gli abbiamo affrontati in amichevole e bisognerà prestare molta attenzione”.

I 12 AZZURRINI CONVOCATI 

Palleggiatori: Filippo Maccabruni e Lorenzo Sperotto. Centrali: Manuel Bussolari, Giovanni Maria Gargiulo e Lorenzo Cortesia. Schiacciatori: Diego Cantagalli, Davide Gardini, Daniele Lavia, Marcorocco Panciocco, Matheus Motzo e Francesco Recine. Libero: Filippo Federici. Le schede

FORMULA

Al termine della prima fase giocata con il consueto round robin le prime due classificate di ciascuna pool (a Gyor e Puchov) accederanno alle semifinali, mentre le terze e le quarte giocheranno per la classifica dal quinto all'ottavo posto con le ultime due che saranno invece eliminate. Tutti gli incontri della fase finale si svolgeranno a Gyor. Le prime sei classificate della rassegna continentale conquisteranno poi la partecipazione ai Campionati del Mondo di categoria in programma dal 18 al 27 agosto in Bahrain, mentre le prime sette assieme all'Ungheria Paese Ospitante avranno la possibilità di partecipare all’European Youth Olympic Festival (EYOF) in programma a Gyor a luglio.

I GIRONI

Pool I (Gyor, Ungheria): Ungheria, Polonia, Italia, Bulgaria, Russia e Belgio. Pool II (Puchov, Slovacchia): Slovacchia, Romania, Turchia, Finlandia, Francia e Repubblica Ceca.

CALENDARIO

22 aprile

Pool I: Polonia-Russia ore 15.30, Ungheria-Belgio ore 18, Bulgaria-Italia ore 20.30.          

Pool II: Rep. Ceca-Turchia ore 15, Slovacchia-Francia ore 17.30, Finlandia-Romania ore 20.

23 aprile

Pool I: Belgio-Russia ore 15.30, Ungheria-Bulgaria ore 18, Italia-Polonia ore 20.30.

Pool II: Turchia-Francia ore 15, Romania-Slovacchia ore 17.30, Rep. Ceca-Finlandia ore 20.

24 aprile

Pool I: Bulgaria-Belgio ore 15.30, Polonia-Ungheria ore 18, Russia-Italia ore 20.30.

Pool II: Francia-Romania ore 15, Slovacchia-Rep. Ceca ore 17.30, Finlandia-Turchia ore 20.

26 aprile

Pool I: Bulgaria-Polonia ore 15.30, Ungheria-Russia ore 18, Belgio-Italia ore 20.30.

Pool II: Rep. Ceca-Francia ore 15, Finlandia-Slovacchia ore 17.30, Turchia-Romania ore 20.

27 aprile

Pool I: Russia-Bulgaria ore 15.30, Italia-Ungheria ore 18, Polonia-Belgio ore 20.30.

Pool II: Francia-Finlandia ore 15, Romania-Rep. Ceca ore 17.30, Slovacchia-Turchia ore 20.

STREAMING - Le gare dell’Europeo Under 19 maschile saranno trasmesse in diretta streaming su Laola1TV                          

MEDAGLIERE AZZURRO - 1995 Argento (Barcellona); 1997 Oro (Puchov); 2003 Bronzo (Zagabria); 2005 Bronzo (Riga); 2015 Argento (Sakarya).