Infortuni integrative facoltative

 

La Federazione Italiana Pallavolo, già da diversi anni, tutela tutti i propri tesserati, mediante una copertura assicurativa che, oltre a garantire le coperture morte e invalidità permanente - dovute in termini di legge - offre la garanzia Rimborso Spese Mediche (RSM) quale ulteriore servizio per i propri tesserati. La garanzia RSM, è un servizio aggiuntivo, che esula dall’obbligatorietà della copertura definita dalla normativa vigente (Presidenza del Consiglio dei Ministri - Decreto 3 novembre 2010  “Assicurazione obbligatoria per gli sportivi dilettanti”), ma che la FIPAV, nell’intento di offrire un servizio maggiormente rispondente alle esigenze delle Società, ha ritenuto di fornire direttamente all’atto del tesseramento.

Qualora le società, nella condivisione dell’importanza di tutelare i propri atleti, ritenessero opportuno integrare ulteriormente tale copertura assicurativa di base (Morte, I.P, RSM), potranno stipulare la copertura integrativa,

secondo i  termini e modalità di cui al documento "Modalità e procedure estensioni infortunio facoltative 2016", - attenzione nuovo Iban dal 26.09.16!

alle condizioni  di cui al documento “Specifiche di massima polizza infortuni integrativa ad adesione facoltativa 2016”.

Il termine per aderire alle polizze infortuni facoltative scadrà  il 30 novembre 2016.