| | | |

1990: la nazionale maschile per la prima volta sul tetto del mondo

Il 28 ottobre 1990, nel leggendario Maracanazinho di Rio de Janeiro, Lucchetta e compagni sconfissero 3-1 la nazionale cubana del “diablo” Joel Despaigne, salendo per la prima volta sul tetto del Mondo. Quel successo, dopo il primo titolo Europeo 1989, diede inizio a una serie di incredibili trionfi ottenuti dalla “Generazione di Fenomeni”.
Dopo la prima fase del torneo, l’Italia superò la Cecoslovacchia, poi l’Argentina, quindi la semifinale contro i padroni di casa del Brasile prima di approdare in finale contro Cuba.
La squadra campione del mondo nel 1990 guidata da Julio Velasco era composta da: Andrea Anastasi, Lorenzo Bernardi, Marco Bracci, Luca Cantagalli, Ferdinando De Giorgi, Andrea Gardini, Andrea Giani, Andrea Lucchetta, Marco Martinelli, Roberto Masciarelli, Paolo Tofoli e Andrea Zorzi.

Il percorso degli azzurri

Fase a gironi:
Italia – Camerun 3-1
Italia – Bulgaria 3-0
Italia – Cuba 0-3

Ottavi di finale: Italia- Cecoslovacchia 3-0
Quarti di finale Italia – Argentina 3-0
Semifinale: Italia – Brasile 3-2
Finale: Italia- Cuba 3-1

Classifica finale: 1. Italia; 2. Cuba; 3. Urss; 4. Brasile; 5.Bulgaria; 6. Argentina; 7. Olanda; 8. Francia; 9. Cecoslovacchia; 10. Svezia; 11. Giappone; 12. Canada; 13. Stati Uniti; 14. Corea del Sud; 15. Camerun; 16. Venezuela

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4

Importanza 5

2021, Designed & Developed by GEB Software. All Rights Reserved.