Beach Volley Campionato Italiano: Le finali della tappa di Bibione

Pubblicato il 24/06/2018
24/06/2018

È arrivata all’atto conclusivo la seconda tappa del Campionato Italiano Assoluto di Beach Volley: questa mattina sulla sabbia di Bibione, in provincia di Venezia, si sono disputate le semifinali che hanno determinato gli abbinamenti degli incontri decisivi per le medaglie. A sfidarsi per la vittoria di tappa saranno, in campo maschile, Andreatta-Abbiati e Bonifazi-Di Stefano, rispettivamente testa di serie numero 1 e 3. Nel femminile si affronteranno invece in finale Colombi-Breidenbach, già seconde a Lecce, e le slovene Lovsin-Kotnik, coppia numero 1 del tabellone. Nel pomeriggio a partire dalle 13.30 andranno in scena le finali per il terzo posto, mentre alle 16 prenderà il via la finale femminile e a seguire quella maschile: entrambe le gare saranno trasmesse in diretta televisiva su Eurosport 2 (canale 211 del pacchetto Sky e 373 di Mediaset Premium).
Ritrovano dunque la finale di una tappa del Campionato Italiano Tiziano Andreatta e Andrea Abbiati, che partivano dal numero 1 del seeding ma per arrivare all’ultimo atto sono stati costretti a passare dal tabellone perdenti. In semifinale Andreatta-Abbiati sconfiggono con un netto 2-0 (21-15, 21-15) gli storici rivali Matteo Cecchini e Davide Dal Molin: nel primo set, dall’iniziale 6-8, il trentino e il milanese ribaltano il punteggio sul 12-8, passando poi a condurre 16-10. Il secondo parziale vede subito avanti 6-3 Andreatta-Abbiati, che allungano sul 12-8 e controllano il risultato fino al 21-15. Anche l’altra finalista sarà una coppia proveniente dal tabellone perdenti: Carlo Bonifazi e Paolo Ingrosso (quest’ultimo già in finale a Lecce) battono per 2-0 Daniele Di Stefano e Francesco Vanni (21-16, 21-18). La gara è equilibrata ma Bonifazi-Ingrosso conservano sempre un buon margine sugli avversari, staccandosi sul 16-13 nel primo set ed evitando la rimonta degli avversari anche nel secondo (dal 14-8 al 17-15). In mattinata, Andreatta-Abbiati avevano avuto la meglio sugli azzurrini Cappio-Windisch e Bonifazi-Ingrosso si erano imposti in una combattuta sfida contro Colaberardino-De Luca.
Nel tabellone femminile approdano in finale per la seconda volta consecutiva Elena Colombi e Sara Breidenbach, che nella gara decisiva si prendono la rivincita su Giada Benazzi (vittoriosa a Lecce in coppia con Leonardi) e Jessica Allegretti imponendosi con un netto 2-0 (21-14, 21-11). Il primo set è deciso da un break iniziale di 6-1; le lombarde aumentano il vantaggio fino al 16-8 e gestiscono bene nel finale (19-13). A senso unico anche il secondo set, in cui dall’8-3 iniziale si passa al 17-7 e poi alla chiusura. Rivincita anche nella seconda semifinale: le slovene Nina Lovsin e Tjasa Kotnik battono per 2-0 (22-20, 21-14) Sara Leoni e Giada Godenzoni, che con il successo di ieri le avevano costrette a risalire dal tabellone perdenti. Combattuto il primo parziale, in cui Leoni-Godenzoni recuperano dal 16-13 al 17-17 prima di arrendersi ai vantaggi; nel secondo invece Lovsin-Kotnik piazzano la fuga decisiva sul 14-13. 
Nelle ultime sfide del tabellone perdenti, disputate in mattinata, le slovene si erano imposte per 2-0 su Michieletto-Ferraris, mentre Allegretti-Benazzi avevano battuto sempre in due set Allegretti-Annibalini. 
I risultati completi della tappa sono disponibili online a questo link

TORNEO MASCHILE
4° TURNO PERDENTI: De Luca-Colaberardino/Bonifazi-Ingrosso 0-2 (18-21, 19-21); Cappio-Windisch/Andreatta-Abbiati 0-2 (13-21, 16-21).
SEMIFINALI: Di Stefano-Vanni/Bonifazi-Ingrosso 0-2 (16-21, 18-21); Cecchini-Dal Molin/Andreatta-Abbiati 0-2 (15-21, 15-21). 
FINALE 3° POSTO: Di Stefano-Vanni/Cecchini-Dal Molin.
FINALE 1° POSTO: Bonifazi-Ingrosso/Andreatta-Abbiati.

TORNEO FEMMINILE
4° TURNO PERDENTI:
Lovsin-Kotkin/Ferraris-Michieletto 2-0 (21-13, 21-16); Allegretti-Benazzi/Allegretti-Annibalini 2-0 (21-10, 21-14).
SEMIFINALI: Leoni-Godenzoni/Lovsin-Kotkin 0-2 (20-22, 14-21); Colombi-Breidenbach/Allegretti-Benazzi 2-0 (21-14, 21-11).
FINALE 3° POSTO: Leoni-Godenzoni/Allegretti-Benazzi.
FINALE 1° POSTO: Lovsin-Kotnik/Colombi-Breidenbach.

Foto di Paolo Sant.

 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4