Campionato Europeo 2019: le azzurre in partenza per la Polonia

Pubblicato il 21/08/2019
21/08/2019

La nazionale italiana femminile è pronta a partire per il Campionato Europeo 2019 che si svolgerà per la prima volta in quattro nazioni: Turchia, Polonia, Ungheria e Slovacchia dal 23 agosto all'8 settembre. 
Le ragazze di Davide Mazzanti in serata s’imbarcheranno da Milano Malpensa alla volta di Varsavia per poi trasferirsi in pullman a Lodz, sede della Pool B dove l'Italia affronterà nella prima fase: Portogallo, Ucraina, Belgio, Slovenia e Polonia.
Domani le azzurre dalle ore 12 alle 13.30 prenderanno confidenza con il palazzetto di gioco: l'Atlas Arena, capace di accogliere sino a 11300 spettatori.
L'impianto polacco evoca dolci ricordi per la nazionale italiana femminile, lì infatti nel 2009 le azzurre festeggiarono la seconda medaglia d'Oro della propria storia ai Campionati Europei.
Sempre domani alle ore 14.30 presso l’hotel delle squadre (Double Tree by Hilton Lodz) è in programma la tradizionale conferenza stampa a cui prenderanno parte anche il ct Davide Mazzanti e la capitana azzurra Cristina Chirichella.

TELEVISIONE – Rispetto a quanto comunicato ieri, oltre alla Rai gli incontri dell’Europeo saranno trasmessi in diretta dalla piattaforma streaming DAZN  che seguirà sia le azzurre, sia tanti altri match.

Questo l'elenco delle 14 atlete scelte dal ct Mazzanti per la rassegna continentale.

Alzatrici: Ofelia Malinov, Alessia Orro.
Centrali: Cristina Chirichella, Anna Danesi, Sarah Fahr, Raphaela Folie.
Schiacciatrici: Lucia Bosetti, Terry Enweonwu, Sylvia Nwakalor, Myriam Sylla, Indre Sorokaite.
Libero: Monica De Gennaro, Beatrice Parrocchiale.
Opposto: Paola Egonu.

La composizione dei quattro raggruppamenti   

Pool A (Ankara): Turchia, Grecia, Francia, Bulgaria, Serbia e Finlandia.   
Pool B (Lodz): Italia, Polonia, Belgio, Ucraina, Portogallo e Slovenia.         
Pool C (Budapest): Croazia, Azerbaijan, Olanda, Romania, Ungheria ed Estonia.                 
Pool D (Bratislava): Slovacchia, Russia, Spagna, Bielorussia, Germania e Svizzera.      

Il calendario delle azzurre 
           
23/8 Italia-Portogallo (ore 17.30); 25/8 Italia-Ucraina (ore 21); 26/8 Italia-Belgio (ore 18); 27/8 Italia-Slovenia (ore 21); 29/8 Italia-Polonia (ore 21).

Le Azzurre In Tv Nella Prima Fase
           

Venerdì 23 agosto (ore 17.30): Italia - Portogallo, diretta su RaiDue e DAZN     
Domenica 25 agosto (ore 21.00): Italia - Ucraina, diretta su RaiDue e DAZN     
Lunedì 26 agosto (ore 18.00): Italia - Belgio, diretta su RaiDue e DAZN 
Martedì 27 agosto (ore 21.00): Italia - Slovenia, diretta su RaiDue e DAZN        
Giovedì 29 agosto (ore 20.30): Italia - Polonia, diretta su RaiTre e DAZN          

Le gare trasmesse da RaiSport+HD        

Venerdì 23 agosto: diretta ore 14 Belgio - Ucraina (Pool B); diretta ore 16 Serbia - Finlandia (Pool A).
Sabato 24 agosto: diretta ore 18 Belgio - Slovenia (Pool B); diretta ore 20.30 Portogallo - Slovenia (Pool B). 
Domenica 25 agosto: diretta ore 18 Slovenia - Portogallo (Pool B).        
Lunedì 26 agosto: differita ore 00.15 Germania - Russia (Pool D).         
Martedì 27 agosto: diretta ore 18 Portogallo - Belgio (Pool B).    
Mercoledì 28 agosto: diretta ore 17.30 Belgio - Polonia (Pool B), diretta ore 20 Ucraina - Slovenia (ore 20).  
Giovedì 29 agosto: diretta ore 18.00 Portogallo - Ucraina (Pool B).        
           
Le gare trasmesse da DAZN

Venerdì 23 agosto: diretta ore 13.30 Francia-Bulgaria; diretta ore 17.30 Olanda-Romania; diretta ore 20.30 Polonia-Slovenia.      
Sabato 24 agosto: diretta ore 18.30 Finlandia-Turchia; diretta ore 20.30 Portogallo-Polonia.
Domenica 25 agosto: diretta ore 18.00 Slovenia-Portogallo.        
Lunedì 26 agosto: diretta ore 20.30 Polonia-Ucraina.       
Martedì 27 agosto: diretta ore 17.30 Spagna-Svizzera.    
Mercoledì 28 agosto: diretta ore 17.30 Belgio-Polonia; diretta ore 18.30 Francia-Turchia; diretta ore 20.00 Ucraina-Slovenia.      
Giovedì 29 agosto: diretta ore 18.00 Ungheria-Olanda; diretta ore 18.30 Turchia-Serbia; diretta ore 20.30 Polonia-Italia.

 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4