CEV Challenge Cup femminile: Novara supera al tie-break l'Olympiacos

Publicato il

Comincia bene la settimana europea delle squadre italiane femminili impegnate nelle competizioni CEV. Nell'andata degli ottavi di finale di CEV Challenge Cup, l'Igor Gorgonzola Novara supera in Grecia le agguerritissime avversarie dell'Olympiacos dopo cinque combattutissimi set. 
La squadra di coach Micelli va in vantaggio due volte, ma le zanzare rimangono sempre in partita e dopo aver pareggiato la contesa sul 2-2 hanno la meglio in un tie-break dominato. Buona la gara dell'ex Nizetich, che chiude con 16 punti, e di Mlejnkova, che mette a terra 22 palloni, ma per coach Bernardi è ancora inarrestabile Akimova, che firma 33 punti, decisivi insieme ai 16 di capitan Chirichella e i 15 di Szakmary. Grazie a questo risultato, a Novara basterà vincere il ritorno al PalaIgor (6 dicembre alle 20) per accedere ai quarti di finale, mentre con una sconfitta al tie-break si giocherà il golden set.

Il tabellino
Olympiacos Pireo – Igor Gorgonzola Novara 2-3 (20-25, 25-23, 23-25, 25-22, 6-15)
Olympiacos Pireo: Konstantellou ne, Artakianou (L), Nizetich 16, Carraro 3, Sampati (L) ne, Lamprousi ne, Vlachaki ne, Emmanouilidou 6, Tsitsigianni 3, Kubura 14, Farriol 8, Tani, Mlejnkova 22, Zafeiriou ne. All. Micelli.
Igor Gorgonzola Novara: Szakmary 15, Guidi (L) ne, Bosio, Bartolucci, De Nardi, Buijs, Fersino (L), Bosetti 10, Chirichella 16, Danesi ne, Bonifacio 9, Durul ne, Akimova 33, Kapralova ne. All. Bernardi.