CEV Challenge Cup: i sedicesimi si giocano al Centro Federale Pavesi di Milano

Pubblicato il 09/12/2019
09/12/2019

Il Palazzo del Coni Lombardia a Milano ha ospitato questa mattina la presentazione dell’iniziativa dell’Allianz Powervolley Milano che, con la collaborazione della Federazione Italiana Pallavolo, ospiterà entrambe le gare dei sedicesimi di CEV Challenge Cup al Centro Federale Pavesi di Milano. La proposta è nata dall’idea di dimostrare vicinanza e solidarietà all’Erzeni Shijak che proviene da una delle zone dell’Albania maggiormente colpite dal terremoto delle scorse settimane. Vista l’impossibilità di poter disputare l’andata a Durazzo la Cev ha accolto la richiesta di poter giocare le due partite dei sedicesimi a Milano nelle giornate del 18 e 19 dicembre in entrambi i casi alle 20. Il ricavato dell’iniziativa, resa possibile anche grazie al supporto di Comitato Regionale Fipav Lombardia e Centro Federale Pavesi, sarà devoluto in beneficenza alla società albanese che deciderà gli interventi da finanziare.

Alla conferenza di presentazione dell’iniziativa sono intervenuti Pietro Bruno Cattaneo, presidente della Federazione Italiana Pallavolo, Piero Cezza, presidente CR Fipav Lombardia, Adriano Pucci Mossotti, amministratore delegato del Centro Pavesi e consulente Fipav del settore marketing e comunicazione. Per l’Allianz Powervolley Milano erano presenti il presidente Lucio Fusaro e il capitano Matteo Piano.

Come dimostrato dal Sitting Volley, sport inclusivo per eccellenza - ha dichiarato il presidente Cattaneo -, la solidarietà è qualcosa di innato, di insito nel DNA della pallavolo. E’ stato quindi per noi normale supportare questa iniziativa promossa da Allianz Powervolley Milano. Come ben sappiamo i terremoti, come quello che ha colpito l’Albania nelle scorse settimane, hanno conseguenze sconvolgenti nella vita delle persone. Generano anche difficoltà psichiche e poter offrire a questi atleti la possibilità di vivere qualche momento di normalità e di dare una mano a queste persone ci ha spinti ad accogliere la proposta del presidente Lucio Fusaro. Per qualche giorno ospiteremo l’Erzeni Shijak al Centro Federale Pavesi di Milano dove saranno anche disputate le due gare in programma. La nostra struttura, che è quotidianamente a disposizione della cittadinanza per la pratica di diverse discipline sportive ed è l’officina dove vengono a forgiarsi le giocatrici che faranno poi parte della Nazionale Italiana, è prima di tutto la casa della pallavolo e della pallavolo solidale. Quindi siamo contenti di supportare questa iniziativa che ha il nostro pieno sostegno”.

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4