Cev Challenge Cup: l'Allianz Powervolley conquista la finale

Pubblicato il 04/03/2021
04/03/2021
In Aggiornamento: 

Prima storica finale per l’Allianz Powervolley Milano. La società del presidente Lucio Fusaro conquista il pass per l’atto conclusivo della CEV Challenge Cup, uscendo vincente dalla semifinale contro l’Halkbank Ankara. Dopo il successo per 3-1 nel match d’andata in Turchia, all’Allianz Cloud la formazione di coach Piazza rifila un secco 3-0 (25-20, 25-22, 25-20) agli avversari turchi. La finale conquistata rappresenta per Powervolley Milano, sodalizio fondata nel giugno 2012 pronta a ripartire in Serie B, un ulteriore step di crescita in 9 anni di storia. 
La finale contro lo Ziraat Bankasi Sk Ankara, squadra vincente nel golden set dell’altra semifinale contro Vk Lvi Praha si giocherà a Milano il 17 marzo con il ritorno, che assegna il trofeo, il 24 marzo in Turchia. «Tenevamo molto a questa partita perché ci dà accesso alla finale di coppa che è uno degli obiettivi della stagione.  – è il commento di Roberto Piazza – Sono molto soddisfatto di quello che ho visto oggi: ottimo approccio mentale, ottima disponibilità e spirito di sacrificio, quindi andiamo avanti. Oggi la squadra, e intendo dire tutti i giocatori, ha dato il suo contributo ed è questa la cosa che mi dà più piacere».

Il tabellino
Allianz Powervolley Milano – Halkbank Ankara: 3-0 (25-20, 25-22, 25-20)

Allianz Powervolley Milano: Staforini (L), Basic 5, Kozamernik 4, Daldello 0, Sbertoli 0, Maar 6, Weber 5, Patry 7, Piano 8, Mosca 1, Ishikawa 9, Urnaut 11, Pesaresi (L). N.e.: Meschiari. All. Roberto Piazza.
Halkbank Ankara: Eksi 0, Done (L), Ugur 2, Ergul (L), Walsh 1, Gokgoz 3, Capkinoglu 5, Gunes 4, Karakaya 1, Berger 8, Karasu 0, Firincioglu 6, Hernandez 9, Bayram 9. All. Taner Atik.
Durata set: 24’, 27’, 25’, 22’. Durata totale: 1h e 16’.
Arbitri: Enkerli – Khuc.

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4