Cev Champions League femminile: i risultati delle squadre italiane

Pubblicato il 28/11/2019
28/11/2019

Non riesce l'ein-plein alle squadre italiane nella 2^ giornata della fase a gironi della CEV Champions League Volley 2020. Dopo il successo dell'A. Carraro Imoco Conegliano in Romania, la Savino Del Bene Scandicci bissa la vittoria dell'esordio superando in casa la Lokomotiv Kaliningrad Region 3-1, mentre la Igor Gorgonzola Novara cade in Germania contro l'Allianz MTV Stuttgart.

Vittoria schiacciante per l’A. Carraro Imoco Volley Conegliano nella seconda giornata della fase a gironi della CEV Champions League Volley 2020. Le pantere di Daniele Santarelli si impongono per 3-0 a Tirgu Mures, in Romania, sul CSM Volei Alba Blaj, vice-campione d’Europa due stagioni fa. Le gialloblù conquistano dunque l’intera posta in palio dopo il 3-2 sofferto sulle ungheresi di Budapest e salgono a quota 5 punti nella Pool D, dietro alle francesi del Nantes, in testa a punteggio pieno e prossime avversarie delle trevigiane.
Le azzurre Campionesse d'Europa si arrendono alle tedesche e vedono interrompersi una serie positiva in trasferta che in Champions League durava dal 13 dicembre 2017, data dell’ultima sconfitta europea patita lontano dal Pala Igor. Nonostante un primo set pressoché perfetto, le ragazze di Massimo Barbolini subiscono la vena realizzativa di Rivers e perdono i successivi tre. Il ko in Germania provoca la discesa della Igor in terza posizione nella Pool C, benché il cammino europeo sia appena cominciato. 
Conquista la prima posizione della Pool B la Savino Del Bene Scandicci, che bagna il debutto casalingo a Siena con una convincente affermazione sulla Lokomotiv Kaliningrad Region. Il 3-1 si decide sostanzialmente nel finale di terzo set, vinto ai vantaggi. Nel quarto le toscane di Marco Mencarelli, guidate da un'ottima Pietrini (22 punti con 6 muri) e da una solida Stysiak, prendono il largo e amministrano. 

I risultati della 2^ giornata 
Pool A
LP Salo (FIN) - Eczacibasi VitrA Istanbul (TUR) 0-3 (22-25, 10-25, 14-25)
Fenerbahce Opet Istanbul (TUR) - Budowlani Lodz (POL)  28/11
Classifica: Eczacibasi Vitra Istanbul 5 (2-0), Budowlani Lodz 3 (1-0), Fenerbahce Opet Istanbul 1 (0-1), LP Salo 0 (0-2).

Pool B
Nova KBM Branik Maribor (SLO) - VakifBank Istanbul (TUR) 0-3 (13-25, 17-25, 14-25)
Savino Del Bene Scandicci - Lokomotiv Kaliningrad Region (RUS) 3-1 (26-24, 23-25, 26-24, 25-21)
Classifica: Savino Del Bene Scandicci 5 (2-0), Vakifbank Istanbul 4 (1-1), Lokomotiv Kaliningrad Region 3 (1-1), Nova KBM Branik Maribor 0 (0-2).

Pool C
Allianz MTV Stuttgart (GER) - Igor Gorgonzola Novara 3-1 (11-25, 25-20, 25-18, 25-23)
Khimik Yuzhny (UKR) - LKS Commercecon Lodz (POL) 2-3 (25-23, 25-17, 20-25, 18-25, 8-15)
Classifica: LKS Commercecon Lodz 4 (2-0), Allianz MTV Stuttgart 4 (1-1), Igor Gorgonzola Novara 3 (1-1), Khimik Yuzhny 1 (0-2). 

Pool D
CSM Volei Alba Blaj (ROU) - A. Carraro Imoco Conegliano 0-3 (22-25, 14-25, 22-25)
Vasas Obuda Budapest (HUN) - Nantes VB (FRA) 0-3 (23-25, 22-25, 11-25) 
Classifica: Nantes VB 6 (2-0), A. Carraro Imoco Conegliano 5 (2-0), Vasas Obuda Budapest 1 (0-2), CSM Volei Alba Blaj 0 (0-2). 

Pool E
Maritza Plovdiv (BUL) - Dinamo Moscow (RUS) 1-3 (18-25, 25-22, 17-25, 17-25)
Uralochka NTMK Ekaterinburg (RUS) - RC Cannes (FRA) 2-3 (28-26, 14-25, 25-23, 16-25, 12-15)
Classifica: Dinamo Moscow 6 (2-0), RC Cannes 5 (2-0), Uralochka NTMK Ekaterinburg 1 (0-2), Maritza Plovdiv 0 (0-2). 

 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4