Cev Champions League maschile: gli appuntamenti delle squadre italiane

Pubblicato il 13/02/2020
13/02/2020

Il prossimo match in programma per la Sir Sicoma Monini Perugia è la quinta giornata della Pool D di Champions League, in scena questa sera in Portogallo alle ore 21 italiane (le ore 20.00 portoghesi) contro i padroni di casa del Benfica Lisbona. Perugia, in virtù dei match disputati ieri, è già certa del primo posto matematico e la qualificazione ai quarti di finale di Champions League. 

Per la Trentino Itas si presenta l’ultimo turno casalingo delle qualificazioni. La Speranza di passare il turno è ancora viva nonostante l’ostico avversario connazionale. Il secondo derby europeo della 2020 Cev Champios League andrà in scena in Trentino alla BLM Arena, giovedì 13 febbraio alle 20.30, dove i ragazzi di Coach Lorenzetti andranno a caccia di punti utili per il passaggio del turno come miglior seconda. I gialloblù, in SuperLega Credem Banca, sono reduci da una dispendiosa gara contro Padova, mentre la Cucine Lube Civitanova ha subito trovato il riscatto contro Ravenna dopo il brusco stop a Modena. Entrambe le compagini italiane provengono da una vittoria per 3-1 in Europa, ma Civitanova troneggia in vetta alla classifica e affronterà la partita con più serenità rispetto alla Trentino Itas che deve cercare di mettere in cascina il risultato per continuare a sperare nel passaggio alla fase successiva. La Trentino Itas, fino ad ora, ha collezionato 8 punti e, dando uno sguardo agli altri gironi, si trova a pari punti con lo Zenit Kazan, Fakel Novy Urengoy, e il Knack Roeselare con i quali si contenderà la qualificazione.

l programma
2020 CEV Champions League – 2a giornata Ritorno 4th Round
Pool A
Giovedì 13 febbraio 2020, ore 20.30
Trentino Itas (ITA) – Cucine Lube Civitanova (ITA) 
Diretta streaming DAZN
Commento di Andrea Zorzi e Samuele Papi
(Mokry-Makshanov)

Pool D
Giovedì 13 febbraio 2020, ore 21.00 (ore italiane)
Benfica Lisboa (POR) – Sir Sicoma Monini Perugia (ITA)
Diretta streaming su DAZN
Commento di Marcello Piazzano e Andrea Pratellesi
(Gradinski-Zenovich)

 

La Formula
Dieci formazioni partecipano alla Fase Preliminare con sfide di andata e ritorno (1st, 2nd e 3rd Round) per la qualificazione alla fase Pool che vedrà protagoniste 20 squadre (18 teste di serie, tra cui le 3 italiane, e 2 qualificate dai preliminari). A seguire, gli scontri diretti con gare di andata e ritorno: i Quarti di Finale e le Semifinali che procederanno la “Super Final”, gara secca in campo neutro.

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4