| | | |

#CEVContinentalCup: i risultati delle coppie azzurre

Pubblicato il 07/05/2021
07/05/2021
In Aggiornamento: 

Seconda giornata di gare per le quattro coppie azzurre impegnate nella seconda fase della CEV Continental Cup, in corso di svolgimento a Baden (Austria) e Izmir (Turchia).

Le coppie azzurre composte da Marta Menagatti-Francesca Michieletto e da Claudia Scampoli-Margherita Bianchin, inserite nel torneo di Baden, questa mattina hanno battuto la Norvegia 2-0 nelle gare valevoli l’accesso alle semifinali. Marta e Francesca hanno perso il primo match 2-1 (16-21, 21-18, 15-11) contro la coppia Lunde-Olimstad, mentre Claudia e Margherita hanno vinto 2-1 (21-19, 26-24) contro Hjortland/Helland-Hansen. Lo spareggio è stato portato a casa dalla compagine azzurra targata Menegatti-Michieletto, che con un secco 2-0 (21-15, 21-19) sulle norvegesi Lunde/Olimstad si sono qualificate per le semifinali. Semifinali che non sono andate nel migliore dei modi per le atlete azzurre. Le formazioni tricolori infatti hanno ceduto 2-0 all’Austria. Scampoli-Bianchin hanno perso 2-0 (21-16, 21-18) contro la coppia Schützenhöfer/Plesiutschnig, mentre Menegatti-Michieletto non sono riuscite a pareggiare la serie, uscendo sconfitte dopo una gara molto combattuta con il risultato di 2-1 (17-21, 21-19, 17-15) contro la formazione austriaca Strauss N.-Strauss T. Domani le due formazioni azzurre saranno in campo nella finale 3°/4° posto contro le perdenti tra Germania e Ucraina.

Sempre oggi c’è stato l’esordio nella manifestazione delle coppie azzurre maschili formate Jakob Windisch-Samuele Cottafava e Tobia Marchetto-Gianluca Dal Corso. Gli azzurrini, inseriti nella Pool A di Izmir, questa mattina hanno perso 2-1 contro la Slovenia. I primi a scendere in campo sono stati Tobia Marchetto e Gianluca Dal Corso che hanno ceduto 2-1 (21-17, 15-21, 15-10) contro Zemljak-Pokeršnik, mentre Jakob Windisch e Samuele Cottafava hanno portato a casa la vittoria contro il duo Bošnjak/Pokeršnik D. 2-0 (21-17, 21-14). Lo spareggio se l'è aggiudicato la nazionale slovena grazie alla vittoria per 2-0 (21-16, 21-18) della coppia Zemljak-Pokeršnik ai danni degli azzurrini del Club Italia Windisch-Cottafava.
Nella seconda uscita contro l’Ungheria, le formazioni tricolori si sono ampiamente rifatte, vincendo sia il primo match 2-0 (21-15, 21-18) per merito di Jakob e Samuele contro Soós-Oláh, sia il secondo grazie a  Tobia e Gianluca che si sono imposti sulla formazione Hajós-Stréli 2-0 (21-18, 21-16). Gli azzurrini domani torneranno sulla sabbia per giocarsi l'accesso alle semifinali contro l'Estonia, seconda classificata nella Pool B. (In copertina Gianluca Dal Corso)


Jakob Windisch


Tobia Marchetto 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4

Importanza 5

2021, Designed & Developed by GEB Software. All Rights Reserved.