Champions League maschile: la Sir Sicoma Monini Perugia vola in semifinale

Pubblicato il 03/03/2021
03/03/2021
In Aggiornamento: 

La Sir Sicoma Monini Perugia trova una serata magica al PalaBarton, supera Modena in tre set pareggiando il conto con il match d’andata, vola nel golden set decisivo e si prende il biglietto per la semifinale di CEV Champions League. Ad attendere i Block devils la vincente tra Trento e Berlino con la squadra di coach Lorenzetti che parte dalla vittoria ottenuta la scorsa settimana in Germania.
È festa grande tra i ragazzi dopo l’errore al servizio di Christenson che chiude il golden set. I Block Devils sfogano la gioia e le tensioni di una intera settimana, tensioni che la squadra ha saputo trasformare in energia positiva giocando un match concreto, sempre lucido, spingendo sull’acceleratore ma senza mai strafare. Un match che Perugia ha saputo vincere giocando bene a pallavolo, battendo e murando meglio (8 ace contro 3, 13 muro contro 4), soprattutto tenendo ottimamente con la correlazione muro-difesa con Colaci in seconda linea e Travica a tutto campo a guidare con la propria esperienza e la propria qualità tutto il gruppo. Immenso Leon (24 punti, 2 ace e 4 muri, Mvp del match), straordinario Plotnytskyi che ne mette 17 col 65% in attacco e che trova soprattutto una serie devastante dai nove metri nel golden set dal 6-4 al 14-4 con 3 ace. Ter Horst, schierato opposto, porta il suo mattone alla causa al pari di Solè, eccellente Ricci in zona tre. Il centrale romagnolo chiude con 10 punti, 5 dei quali a muro. Era questa l’unica strada per capovolgere l’inerzia di questo quarto di finale, i bianconeri l’hanno percorsa fino in fondo. Una strada che porta Perugia in semifinale di Champions League. 

Questa sera scenderà in campo la Cucine Lube che tenterà di ribaltare il risultato negativo della gara di andata contro il Azoty Zaksa Kedzierzyn Kozle: un 3-1 costato la panchina a Fefè De Giorgi. Servirà una vittoria per 3-0 o 3-1 più golden set per approdare in Semifinale.

 

Il tabellino
Sir Sicoma Monini Perugia – Leo Shoes Modena 3-0 (25-23, 25-18, 25-21) – Golden set (15-5)
Sir Sicoma Monini Perugia: Piccinelli 0, Ricci 10, Travica 0, Ter Horst 7, Leon Venero 24, Zimmermann 0, Solè 5, Colaci (L), Muzaj 3, Plotnytskyi 17. N.E. Vernon-Evans, Sossenheimer, Russo, Atanasijevic. All. Heynen.
Leo Shoes Modena: Rinaldi 1, Petric 5, Porro 0, Stankovic 4, Grebennikov (L), Christenson 4, Karlitzek 2, Vettori 14, Buchegger 0, Mazzone 5, Lavia 8. N.E. Iannelli, Sanguinetti, Bossi. All. Giani.
Arbitri: Cesare, Rapisarda.
Durata set: 31′, 25′, 31′; tot: 87′; GS: 13′.

Ritorno Quarti di Finale CEV Champions League
Mercoledì 3 marzo 2021, ore 18.00
Grupa Azotoy Kedzierzyn Kozle – Cucine Lube Civitanova
(Vinaliev-Collados)
Diretta SKY Sport Arena

Giovedì 4 marzo 2021, ore 19.00
Trentino Itas – Berlin Recycling Volleys
(Bernstrom-Cambré)
Differita ore 21.45 SKY Sport Arena

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4

Champions League maschile: la Sir Sicoma Monini Perugia vola in semifinale | Federvolley

Errore

Si è verificato un errore inatteso. Riprova più tardi, grazie.