Coppe Europee: gli appuntamenti delle squadre italiane

Pubblicato il 15/01/2019
15/01/2019

Riprendono questa settimana le sfide europee per le cinque italiane impegnate nelle tre competizioni. La Champions è prossima alla 3a e ultima giornata di andata della fase a Pool, mentre CEV e Challenge Cup abbordano l’ultimo step degli Ottavi. 

Champions League
Nella Pool B la Cucine Lube Civitanova, a punteggio pieno dopo le due vittorie nette contro Modena e Karlovarsko, comanda la classifica in solitaria e si appresta all’insidiosa trasferta in Polonia, per la sfida contro lo Zaksa Kedzierzyn-Kozle di Andrea Gardini che, fermato da Modena nell’ultimo turno, insegue con una sola vittoria all’attivo. In campo martedì 15 gennaio alle 18.00 all’Arena Gliwice (diretta streaming DAZN) i cucinieri cercano l’ulteriore allungo in classifica. Nella stessa Pool il giorno successivo, mercoledì 16 gennaio alle 20.30 (diretta streaming DAZN), l’Azimut Leo Shoes Modena, forte dell’ultimo successo casalingo contro il Kozle, replica al PalaPanini ed attende l’arrivo della formazione ceca VK Cez Karlovarsko, inchiodata all’ultimo posto della classifica dopo aver perso nettamente le due precedenti sfide. Consapevoli di non dover mollare la presa, i canarini inseguono una vittoria piena per restare in scia ed approfittare dell’inevitabile passo falso della perdente del confronto di scena in Polonia. Primeggia nella Pool E la Sir Colussi Sicoma Perugia grazie ai due successi pieni contro Moscow e Tours, entrambe all’inseguimento a tre lunghezze di distanza. La truppa guidata da Bernardi martedì 15 gennaio alle 17.00 italiane (diretta streaming DAZN) sarà impegnata in Turchia a domicilio dell’Arkas Izmir fanalino di coda a quota 0. 

CEV Cup
L’eccezionale nevicata che ha colpito la Baviera in questi giorni, costringendo alla chiusura per motivi di pubblica sicurezza gli impianti sportivi nel sud della Germania, ha obbligato lo spostamento della gara di ritorno degli Ottavi fra Hypo Tirol AlpenVolleys Haching e Trentino Itas: la CEV ha disposto, a causa della straordinarietà della situazione, che il match originariamente previsto ad Unterhaching martedì 15 gennaio, venga replicato alla BLM Group Arena di Trento mercoledì 16 gennaio alle 20.30. Il 3-0 ottenuto all’andata da Giannelli e compagni fa ben sperare perché con la vittoria di soli due set i trentini potranno accedere ai Quarti di Finale, in programma tra la fine di gennaio e metà febbraio. In caso di passaggio del turno i gialloblù affronteranno la vincente del doppio confronto tra la formazione svizzera del Volley Amriswil e la bosniaca Mladost Brcko, la prima esultante nell’andata.

Challenge Cup
Vuole passare il turno anche il Vero Volley Monza che questa sera alle 19.00, riapre le porte della Candy Arena per ospitare il Crvena Zvezda Beograd, precedentemente battuto nel match di andata in Serbia 0-3. Quarti di Finale (fine gennaio – metà febbraio) alla portata di 2 set per i ragazzi di Soli che non vogliono farsi sfuggire il proseguo nella competizione dove, in caso di successo, troverebbero o la squadra finlandese del Savo Volley Kuopio o la slovena Calcit Volley Kamnik, quest’ultima perdente nel primo scontro in Finlandia al tie break.

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4