| | | |

Europei maschili - L'Italia ha vinto la medaglia di bronzo

Pubblicato il 18/10/2015
18/10/2015

Sofia. L'Italia ha battuto per 3-1 la Bulgaria ed ha conquistato la medaglia di bronzo. Successo meritato dei ragazzi di Blengini, che hanno dimenticato in fretta la sconfitta in semifinale contro la Slovenia e sono tornati in campo con l'intenzione di chiudere al meglio una stagione davvero positiva.
Un alloro (la 13ma medaglia della storia italiana negli Europei maschili con un bilancio di 6 ori, 4 argenti e 3 terzi posti) che gratifica una squadra che ha giocato nel giro 41 giorni 18 gare di alto livello internazionale vincendone 15! Vincendo questo bronzo, dopo l'argento in World Cup e soprattutto la qualificazione olimpica.
Non è stata una gara facile, anche se l'Italia spinta da un eccezionale Ivan Zaytsev (26 punti, 70% in attacco, 4 battute vincenti) ha vinto con grande personalità primo e secondo set, poi si è rilassata quel tanto che ha permesso all'orgoglio della squadra di casa sostenuta da 11mila tifosi di tornare in partita e riaprire i giochi.
Nel quarto l'Italia ha dovuto lottare rimontare un vantaggio iniziale della formazione di Konstantinov, poi con una lunga serie di servizi positivi di Zaytsev sembrava aver preso lo slancio giusto verso la medaglia. Ma le cinque lunghezze di vantaggio si sono assottigliate in un momento. Sul 18-17 l'Italia ha reagito e poi allungato portando a casa una meritata vittoria.
Ora Blengini e i suoi ragazzi cambieranno divisa si caleranno nei campionati, di nazionale si tornerà a parlare in primavera quando si comincerà a lavorare per le Olimpiadi: l'Italia del volley è l'unica squadra azzurra che ha già il biglietto in tasca. Un bel vantaggio, ma soprattutto un grande merito.
ITALIA-BULGARIA 3-1 (25-20 25-14 23-25 25-20)
ITALIA: Piano 9, Giannelli 7, Juantorena 15, Buti 5, Zaytsev 26, Lanza 9, Colaci (L), Vettori, Antonov, Massari, Non entrati: Sottile, Anzani, Rossini (L), Sabbi. All. Blengini.
BULGARIA: Nikolov V. 4, Aleksiev 9, Todorov 7, Bratoev, Penchev 1, Yosifov 10, Ivanov (L), Salparov, Uchikov 15, Gradinarov 2, Agontsev, Petkov, Non entrati: Zhekov (L), Nikoloov N.. All. Konstantinov.
ARBITRI:  Zenovich (Rus) e Schurmann (Lie)
Spettatori: 11000. Durata set:  27, 23, 30, 28.
Italia: bs 22, a 6, m 11, e 9.
Bulgaria: bs 14, a 6, m 8, e 11..

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4

Importanza 5

2021, Designed & Developed by GEB Software. All Rights Reserved.