Europeo U17 Femminile: Omoruyi e Consoli nel sestetto ideale

Pubblicato il 21/04/2018
21/04/2018

Sofia (Bulgaria). Ci sono due giocatrici azzurre nel sestetto ideale del Campionato Europeo Under 17 femminile, concluso oggi a Sofia con il successo della Russia. La schiacciatrice Loveth Omoruyi e la centrale Claudia Consoli sono infatti entrate nella top 6 della manifestazione insieme alla palleggiatrice Polina Matveeva e alla centrale Elizaveta Kochurina (Russia), all’opposto Sude Hacimustafaoglu e al libero Gülce Güctekin (Turchia), e alla schiacciatrice Alexsandra Georgieva (Bulgaria). Come MVP della competizione è stata premiata invece Valeriia Gorbunova (Russia).

Questi i commenti di coach e giocatrici azzurre al termine della giornata:
MARCO MENCARELLI: “A guardare i numeri ci si chiede perché non siamo riusciti a portare la partita al quinto set, o addirittura a vincerla. Gli episodi sono stati decisivi, ci siamo dovuti prendere qualche rischio in più nel finale e ci abbiamo messo qualche errore di troppo. Quando si gioca con squadre forti è difficile valutare la prestazione, di sicuro non abbiamo fatto alcune cose come pensavamo, però direi che è stata comunque un’Italia strepitosa. Questo gruppo ha un grande futuro e include almeno 3-4 giocatrici che possono arrivare in alto”.
LOVETH OMORUYI: “È vero, abbiamo perso, ma siamo convinte di aver giocato una bella partita e siamo comunque contente. Il secondo posto vale davvero tanto. Sono felicissima per il premio individuale, non sono cose che capitano tutti i giorni, mi riempie di orgoglio”.
CLAUDIA CONSOLI: “Ci siamo impegnate fino all’ultimo, purtroppo non è andata bene. C’è un po’ di delusione ma sappiamo di averci provato fino in fondo. Il riconoscimento mi emoziona, è bellissimo”. 

Classifica finale
1° Russia, 2° Italia, 3° Turchia, 4° Bulgaria, 5° Romania, 6° Bielorussia, 7° Germania, 8° Slovenia.
Le prime sei classificate si qualificano al Campionato Mondiale Under 18 del 2019.

Il medagliere azzurro agli Europei
1995 oro (Spagna); 2001 oro (Rep.Ceca); 2003 argento (Croazia); 2005 bronzo (Estonia); 2007 bronzo (Rep.Ceca); 2009 bronzo (Olanda); 2011 argento (Turchia); 2013 argento (Serbia e Montenegro); 2017 argento (Olanda); 2018 argento (Bulgaria).

Albo d’oro
1995 Italia; 1997 Russia; 1999 Polonia; 2001 Italia; 2003 Croazia; 2005 Ucraina; 2007 Germania; 2009 Belgio; 2011 Turchia; 2013 Polonia; 2015 Russia; 2017 Russia; 2018 Russia. 

AZZURRINE – Questo l’elenco delle dodici giocatrici che hanno formato il roster dell’Italia: Sofia Monza e Anna Pelloia (palleggiatrici), Alessia Bolzonetti e Giorgia Frosini (opposte), Claudia Consoli, Emma Graziani e Linda Nwakalor (centrali), Katarina Bulovic, Emma Cagnin, Sara Cortella e Loveth Omoruyi (schiacciatrici), Sophie Andrea Blasi (libero).

STAFF – Lo staff della Nazionale Under 17 è composto da Marco Mencarelli (allenatore), Michele Fanni e Gaetano Gagliardi (assistenti allenatori), Mauro Fedele (medico), Sandro Gennari (fisioterapista), Tommaso Magnani (preparatore atletico), Lorenzo Librio (scoutman) e Alessio Trombetta (team manager). 

 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4