| | | |

I ragazzi di Blengini "pareggiano" a Rio contro la Russia

Pubblicato il 31/07/2016
31/07/2016

E' terminato 2-2 (22-25 25-10 25-19 18-25) il test informale a porte chiuse tra Italia e Russia, giocato presso il Tijuca Tenis Clube. Quattro set dall'andamento abbastanza contrastante tra di loro, in cui i due tecnici hanno alternato le formazioni per valutare lo stato di forma di tutto l'organico a loro disposizione. il ct azzurro Chicco Blengini è uscito dal campo abbastanza soddisfatto per quanto hanno fatto vedere i suoi ragazzi, sia come squadra che come individualità.
L'Italia si è schierata con Giannelli in regia, Zaytsev opposto, Birarelli e Piano centrali, Lanza e Juantorena di banda, Colaci libero.  Il grosso dei cambi è stato operato al termine del secondo set dominato dall'Italia (25-10), con Vettori che ha preso il posto di Zaytsev, Buti quello di Birarelli, Rossini quello di Colaci.  Gli azzurri sono stati padroni del campo anche il terzo parziale arrivando a condurre 17-8 prima di imporsi 25-19. Il ritmo di gioco è scaduto nel finale del quarto dopo che le due squadra avevano battagliato sino al 16-14 per la Russia.
In definitiva una buona verifica per la squadra italiana ad una settimana dall'esordio olimpico.

 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4

Importanza 5

2021, Designed & Developed by GEB Software. All Rights Reserved.