La Cedacri Giocoparma VC Cesena vince la quarta edizione della Coppa Italia femminile

Publicato il

Dominio Parma a Santena (TO). Si è disputata oggi, sabato 9 dicembre, presso il PalaSer di Santena (TO) la quarta edizione della Coppa Italia femminile di sitting volley. A trionfare per la seconda volta consecutiva è stata la Cedacri Giocoparma VC Cesena; giornata perfetta per la squadra allenata da coach Fabio Marmiroli, iniziata prima con il successo contro Nola Città dei Gigli in semifinale, e terminata poi con la vittoria contro le campionesse d’Italia in carica della Dream Volley Pisa. Oggi al palazzetto piemontese sono scese in campo ben undici atlete della nazionale azzurra, in tribuna invece presente il commissario tecnico anche Amauri Ribeiro.

La Coppa Italia femminile 2023, come detto, ha preso il via questa mattina con l’unica semifinale che ha visto protagoniste in campo la Cedacri Giocoparma VC Cesena e Nola Città dei Gigli. A trionfare e a staccare il pass per la finale è stata dunque la società emiliana. Primo set in discesa per capitan Anna Ceccon e compagne, brave a conquistare un buon vantaggio (10-4), amministrato poi nel migliore dei modi fino al 25-17 di fine parziale, arrivato con un ace dell’azzurra Asia Sarzi Amadè. La reazione di Nola Città dei Gigli si è concretizzata nel secondo set, anche se a partire meglio sono state le detentrici del titolo di Parma che, grazie a due muri di Ceccon e due servizi vincenti di Francesca Bosio, ha bloccato il risultato sul +4 Parma (7-3). Il team emiliano allenato da coach Fabio Marmiroli, ha continuato ad allungare ma la società campana, con decisione si è riportata a contatto (21-21), prima di trovare l’allungo decisivo; un attacco dell’azzurra Alessandra Moggio ha chiuso il set sul 23-25, riportando il match in parità (1-1). Dominio Parma nel terzo set; le emiliane hanno preso subito il comando del gioco passando dal 11-7 al 19-14. Sul finale di parziale la Cedacri è riuscita a portarsi sul +5 chiudendo sul 25-20. Quarto set a senso unico; Parma ha subito messo in grande difficoltà la ricezione avversaria passando dal 11-4 al 20-8 fino al 25-20 finale e staccando così il pass per la finale 1/2° posto contro la Dream Volley Pisa.

Finale bella e divertente. Partenza sprint delle campionesse d’Italia della Dream Volley Pisa che grazie a un turno vincente al servizio dell’azzurra Giulia Aringhieri hanno trovato il +5 di inizio match (6-1). Vantaggio che le toscane hanno ben amministrato fermando il risultato sul 16-10 di metà frazione. Sul finale Parma ha provato ad accorciare le distanze ma Pisa è riuscita a chiudere il primo set sul 25-15. Partenza aggressiva di Parma a inizio secondo set e Pisa ha subito il colpo; le emiliane sono passate dal 1-5 al 6-12 dimostrando grande carattere. La battaglia sotto rete è poi continuata ma la Cedacri Giocoparma VC Cesena, sempre molto concentrata e attenta, non ha abbassato i ritmi e nonostante una timida ripresa delle toscane, le emiliane sono riuscite a chiudere il secondo set 20-25, riportando di fatto la partita in parità. Un sostanziale equilibrio ha caratterizzato l’inizio della terza frazione di gioco con le due squadre ferme sul 5-5. Pisa è riuscita a trovare un buon break sul 12-8; la distanza tra i due team si è poi accorciata e Parma è tornata a contatto con Pisa (16-15), prima di ritrovare la parità sul 19-19. Francesca Bosio, capitano della nazionale azzurra campione d’Europa in forza a Parma è salita in cattedra, un muro prima su Aringhieri e un ace sul finale set (21-25) ha portato dunque le emiliane sul 1-2. Inizio di quarto set che ha visto le due finaliste battagliare punto a punto (10-10). L’equilibrio è stato interrotto dalla grande vena realizzativa di Parma, brava a mettere pressione alle rivali e a trovare un importante allungo sul 12-19. Pisa però non è rimasta a guardare e si è riportata a contatto con le rivali (20-22); l’allungo decisivo è stato messo a segna dalle emiliane brave a non disunirsi e chiudere il match sul 22-25. Per la Cedacri Giocoparma VC Cesena il secondo successo consecutivo dopo la Coppa Italia vinta lo scorso anno proprio al PalaSer di Santena e sempre contro la Dream Volley Pisa. Il capitano della nazionale femminile Francesca Bosio è stata nominata MVP della manifestazione.

Francesca Bosio (Cedacri Giocoparma VC Cesena): Sono molto contenta della vittoria di oggi, la seconda contro Pisa dopo la Supercoppa. Oggi siamo state davvero molto brave, abbiamo giocato con grande tenacia. Siamo state più volte sotto ma non abbiamo mai mollato. Sono veramente molto contenta delle prestazioni di oggi. Voglio salutare la nostra campagna di club e di nazionale Roberta Pedrelli, gli mando un bacio gigante. Oggi due partite nel giro di due ore? Oggi al quarto set ho detto alle ragazze di chiedere il match altrimenti continuare sarebbe stata dura (ride). In realtà la prima partita di oggi ci è servita per rodare, ma sicuramente l’ultimo match è stato molto duro dal punto di vista fisico. Sono contenta del premio di MVP. Volevo vincere, non gioco mai per altro, e sono contenta di esserci riuscita insieme alle mie compagne. La vittoria la dedico alla squadra, al mio allenatore e alla società che ci ha dato l’opportunità di essere qua oggi. Voglio ringraziare anche la Dream Volley Pisa, è sempre molto bello e stimolante giocare contro di loro, tra l’altro, con delle mie compagne e amiche della nazionale. Parigi 2024? No comment. Spero solo che a Parigi riusciremo a mettere in campo il nostro gioco, poi quel che sarà sarà.”

La GALLERY della giornata è disponibile QUI.

L'INTERVISTA a Francesca Bosio, MVP della manifestazione QUI.

DIRETTA STREAMING
Tutti i match sono stati trasmessi in diretta streaming sul canale YouTube della Federazione Italiana Pallavolo (QUI).

IL CALENDARIO
COPPA ITALIA FEMMINILE

Semifinale 1: Cedacri Giocoparma VC Cesena-Nola Città dei Gigli 3-1 (25-17, 23-25, 25-20, 25-10)
Finale 1/2° posto: Dream Volley Pisa-Cedacri Giocoparma VC Cesena 1-3 (25-15, 20-25, 21-25, 22-25)

I ROSTER
Dream Volley Pisa:
 Giulia Aringhieri, Giulia Bellandi, Eva Ceccatelli, Sara Cirelli, Daniela Gori, Silvia Macchiarulo, Federica Manca, Michela Masini, Elisa Spediacci, Raffaella Battaglia, Olga Mastroianni, Beatrice Vettore. All. Eva Ceccatelli.

Cedacri Giocoparma VC Cesena: Diletta Del Prete, Eleonora Colla, Cinzia Marzolini, Asia Sarzi Amadè, Anna Ceccon, Francesca Bosio, Ramona Broglia, Maia Agostino, Giulia Fernedi, Ivelisse Guillen, Elena Izzo, Silvia Montuori. All. Fabio Marmiroli.

Nola Città dei Gigli: Elisida Angelillo, Marika Babbone, Cristiana Ciotola, Elia Rita Mautone, Anna Maria Minichino, Alessandra Moggio, Chiara Muoio, Maria Napolitano, Lisa Pignatelli, Annalisa Tramparulo. All. Vittorio Pasciari.

L’ALBO D’ORO QUI.