| | | |

Pisa vince la prima edizione della Supercoppa Italiana, superata Parma 3-0

Pubblicato il 02/10/2022
02/10/2022
In Aggiornamento: 

Parma. Dopo il trionfo di Nola nella Supercoppa maschile andata in scena la scorsa domenica a Pomigliano d’Arco (NA), questa mattina al Pala-Casalini di Parma è stata la Dream Volley Pisa ad aggiudicarsi la prima edizione della Supercoppa Italiana femminile, grazie al successo ottenuto con il risultato di 3-0 (25-23, 25-23, 25-23) ai danni della Giocoparma ASD.

Altro importante successo per il team toscano, che, dopo la conquista del quinto scudetto consecutivo e dopo la vittoria in campo internazionale della prima storica edizione della Champions Cup, va ad impreziosire una già ricca bacheca di trofei, evidenziando di fatto, ancora una volta, la propria superiorità. Al match hanno assistito Cesare Gandolfi, Presidente Comitato Territoriale FIPAV Parma, Marco Tagliavini Presidente della Giocoparma ASD, il commissario tecnico della nazionale femminile di sitting volley Amauri Ribeiro e Luca Eusepi, Responsabile Sitting Volley Nazionale FIPAV. Quest’oggi sul terreno di gioco erano presenti ben sei atlete della nazionale azzurra che a novembre partiranno alla volta di Sarajevo (Bosnia ed Erzegovina) per prender parte ai Campionati del Mondo.

Il match di oggi ha regalato davvero tanto spettacolo a tutti i presenti e a tutti coloro che hanno avuto l’opportunità di seguire la partita in diretta streaming sul canale YouTube della Federazione Italiana Pallavolo. Le due squadre sono scese in campo molto concentrate; Pisa un po' sorpresa dall’atteggiamento molto aggressivo delle rivali, è andata un po' in affanno a inizio set (2-4). Con determinazione le campionesse d’Italia però si sono riportate sotto trovando la parità sul 10-10. Un grande equilibrio ha poi accompagnato il match fino sul 20-20, quando a trovare l’allungo decisivo è stata la formazione toscana che, grazie al muro di capitan Ceccatelli, è riuscita a chiudere 25-23.

Nella seconda frazione di gioco Pisa ha trovato subito un ottimo vantaggio, portandosi a +5 sulle avversarie (9-4). Parma come di consueto non è rimasta a vedere e con grande determinazione si è riportata in scia (15-14). La maggiore esperienza delle toscane ha però fatto la differenza; trovato il break (20-18), Pisa è riuscita a chiudere in proprio favore anche il secondo set grazie a un attacco vincente dell’azzurra Giulia Aringhieri che fissa il parziale sul 25-23.

Ottima la partenza delle atlete di Parma in avvio del terzo set (0-4), ma Pisa con carattere si è riportata sotto, trovando così la parità sul 12-12. Parma ha trovato ancora un importante allungo e Amadè e compagne si sono portate a +3 (14-17). Come da prassi la maggiore esperienza nei momenti cruciali ha premiato il team toscano che prima ha trovato il pareggio sul 21-21 per poi allungare e chiudere il set e il match ancora una volta sul 25-23.

Eva Ceccatelli (Dream Volley Pisa): “Sicuramente è stata una bella partita, il livello tecnico in campo è stato molto alto. Giocare contro Parma è sempre molto difficile. Forse noi in previsione anche dei Campionati del Mondo non siamo state al top della forma. Il segreto di tutti questi successi? Il duro lavoro e il non accontentarsi mai. La cosa più difficile ora sarà riconfermarsi, anche perché dopo che vinci tanto con lo stesso gruppo, come è capitato a noi, è difficile a volte trovare la giusta cattiveria per continuare a giocare ai nostri livelli. Ora però la testa è alla nazionale. Nei prossimi due weekend saremo in collegiale a Milano, poi ci sposteremo a Treviso per poi partire direttamente per Sarajevo dove sono in programma i Campionati del Mondo”.

Anna Ceccon (Giocoparma ASD): “Questa sconfitta per 3-0 è una buona partenza. È molto piò bello questo risultato, rispetto alla sconfitta per 3-1 ottenuta nella finale del campionato italiano. Oggi abbiamo giocato punto a punto contro un top team; il campo ci ha detto che stiamo lì, che la differenza è poca. Ci siamo allenati molto bene, infatti ringrazio allenatore, società e compagne perché ci hanno messo nella migliore condizione per preparare questo importante evento. Ci abbiamo provato. Tra l’altro in molte occasioni siamo riuscite a tenerle sotto. Peccato per qualche palla decisiva che loro hanno ben sfruttato essendo una grande squadra. Siamo a inizio stagione e credo che nel prossimo campionato potremo maggiormente dare del filo da torcere alle nostre avversarie. Noi ci siamo”.

DIRETTA STREAMING
La finale tra Pisa e Parma è stata trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube della Federazione Italiana Pallavolo (QUI).

La GALLERY del match è disponibile QUI.

VIDEO INTERVISTE
Eva Ceccatelli (Dream Volley Pisa) QUI.
Anna Ceccon (Giocoparma ASD) QUI.

RISULTATO FINALE
Pala-Casalini, Parma: Dream Volley Pisa-Giocoparma ASD 3-0 (25-23, 25-23, 25-23)

I ROSTER
Dream Volley Pisa:
Giulia Bellandi, Michela Masini, Daniela Gori, Federica Manca, Silvia Giuseppina Macchiarulo, Raffaela Battaglia, Eva Ceccatelli, Elisa Spediacci, Sara Cirelli, Giula Aringhieri, Paola Fruzzetti. All. Ceccatelli.

Giocoparma ASD: Diletta Del Prete, Maria Agostino, Cinzia Marzolini, Eleonora Colla, Silvia Montuori, Ramona Broglia, Maria Arcangela Salcone, Silvia Montanari, Anna Ceccon, Teresa Oddi, Asia Sarzi Amadè. All. Marmiroli.

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4

Importanza 5

2021, Designed & Developed by GEB Software. All Rights Reserved.