Qualificazione Olimpica: buona la prima, l’Italia batte il Camerun 3-0

Pubblicato il 09/08/2019
09/08/2019

Bari. Si è aperto con un netto 3-0 (25-18, 25-18, 25-16) ai danni del Camerun, il torneo di qualificazione olimpica degli azzurri di Gianlorenzo Blengini. Al PalaFlorio di Bari Zaytsev e compagni hanno impiegato poco più di un’ora di gioco per avere la meglio sulla formazione africana, al termine di un match che è stato a senso unico. Nel primo parziale i ragazzi di Blengini sono stati padroni del campo dall'inizio alla fine. Nel secondo, invece, hanno avuto un avvio più lento, ma poi hanno cambiato marcia e il Camerun ha dovuto cedere nettamente. La terza frazione è stata in equilibrio sino all’8-8, prima dello scatto decisivo della nazionale tricolore.
Messo in archivio il primo successo, domani Giannelli (che oggi ha festeggiato 23 anni) e compagni torneranno in campo per affrontare l'Australia (ore 21.15 diretta RaiDue), oggi uscita sconfitta 1-3 (28-26, 19-25, 19-25, 30-32) dalla sfida contro la Serbia.  
Contro il Camerun il miglior marcatore azzurro è stato Osmany Juantorena on 13 punti, davanti alla coppia Ivan Zaytsev-Filippo Lanza 12 punti. Buona anche la prestazione di Matteo Piano, autore di 3 muri.    
CRONACA - Come formazione iniziale il ct azzurro ha schierato: Giannelli in palleggio, Zaytsev opposto, schiacciatori Juantorena e Lanza, centrali Russo e Piano, libero Colaci.
Nel primo set gli azzurri sono scappati avanti grazie a un Juantorena ispirato (12-8). I ragazzi di Chicco Blengini, ben guidati da Giannelli, hanno sempre mantenuto un margine di sicurezza, non permettendo mai agli avversari di avvicinarsi (17-13). Nel finale gli africani hanno commesso diversi errori e la nazionale tricolore, con in evidenza Lanza, ha viaggiato spedita sino al (25-18).
Più lento l'avvio dell'Italia nella seconda frazione, il Camerun è arrivato al primo tempo tecnico avanti (6-8). La risposta azzurra ha visto protagonista la coppia Lanza-Zaytsev e in poche azioni la nazionale tricolore è balzata al comando (13-10). Una volta avanti, la formazione tricolore ha imposto il proprio ritmo, spegnendo ben presto le resistenze della squadra africana, grazie anche ai muri di Matteo Piano (25-18).        
Nella terza frazione le due squadre sono rimaste a contatto sino all’8-8, momento in cui gli azzurri hanno spinto sull’acceleratore (14-10). Le fasi successive hanno confermato la superiorità dell’Italia, brava a non sprecare troppe energie in vista delle prossime due fondamentali sfide (25-16).  

Le foto del match sono disponibili a questo link (Clicca QUI)        

Tabellino: ITALIA - CAMERUN 3-0 (25-18, 25-18, 25-16)  

ITALIA: Giannelli 5, Russo 4, Juantorena 13, Zaytsev 12, Piano 8, Lanza 12. Libero: Colaci. Nelli. N.e: Sbertoli, Antonov, Anzani, Pesaresi, Lavia, Balaso (L). All. Blengini
CAMERUN: Kofane 3, Bitouna 5, Mbutngam 1, Engohe 4, Wounembaina, Voukeng 9. Libero: Fossi. Sali 3, Noumbissi, Dolegombai 1. N.e: Kari, Hassana.  All. Mayam
Arbitri: Maroszek (Pol) e Bernaola (Spa)
Spettatori: 3200. Durata Set: 25', 26', 26’
Italia: 4 a, 20 bs, 4 m, 26 et
Camerun: 1 a, 9 bs, 4 m, 21 et.

RISULTATI, CALENDARIO E CLASSIFICA - POOL C (Bari)
9/8 Australia-Serbia 1-3 (28-26, 19-25, 19-25, 30-32); Italia-Camerun​ 3-0 (25-18, 25-18, 25-16).
10/8 ore 18: Serbia-Camerun diretta (Differita Rai Sport+HD, ore 00,15); ore 21.15: Italia-Australia (Diretta Rai 2)
11/8 ore 18: Camerun-Australia diretta (Differita Rai Sport+HD, ore 23,30); ore 21.15: Italia-Serbia (Diretta Rai 2)

CLASSIFICA: Italia e Serbia 1V 3p, Australia 0V 0p, Camerun 0V 0p.

I Tornei di Qualificazione Olimpica

Pool A (Varna): Brasile, Egitto, Bulgaria, Porto Rico
9/8: Brasile-Porto Rico 3-0, Egitto-Bulgaria 1-3
10/8: Brasile-Egitto, Bulgaria-Porto Rico
11/8: Egitto-Porto Rico, Bulgaria-Brasile​

Pool B (Rotterdam): USA, Belgio, Olanda, Corea del Sud
9/8: Olanda-Corea del Sud 3-2, USA-Belgio 1-3
10/8: Belgio-Olanda, USA-Corea del Sud
11/8: Olanda-USA, Corea del Sud-Belgio​

Pool D (Gdansk): Polonia, Francia, Slovenia, Tunisia
9/8: Polonia-Tunisia 3-0, Francia-Slovenia 3-0
10/8: Polonia-Francia, Tunisia-Slovenia
11/8: Francia-Tunisia, Polonia-Slovenia

Pool E (San Pietroburgo): Russia, Iran, Cuba, Messico
9/8: Iran-Cuba 3-2, Russia-Messico 3-0
10/8: Iran-Messico, Russia-Cuba
11/8: Cuba-Messico, Russia-Iran

Pool F (Ningbo): Canada, Argentina, Finlandia, Cina
9/8: Cina-Finlandia 3-1, Canada-Argentina 1-3
10/8: Finlandia-Argentina, Cina-Canada
11/8: Canada-Finlandia, Cina-Argentina

 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4