Sabato a Santena al via la quarta edizione della Coppa Italia femminile

Publicato il

Si disputerà sabato 9 dicembre la quarta edizione della Coppa Italia femminile di sitting volley.

A differenza di quanto precedentemente comunicato, la manifestazione ha subìto diverse variazioni: l’evento non si svolgerà più presso il PalaFenera di Chieri (TO), ma al PalaSer di Santena (TO), location che ospitò la stessa manifestazione a dicembre del 2022. La Coppa Italia, originariamente presentata come una Final Four, vedrà invece la partecipazione di tre squadre e i match in programma saranno due anziché quattro.

A seguito del forfait della Sportacademy 360 infatti, arrivato per motivi legati al COVID-19, la Federazione Italiana Pallavolo ha elaborato un nuovo programma gare. La manifestazione, infatti, si svolgerà in un’unica giornata. La Dream Volley Pisa, si è già assicurata un posto in finale (bye) in virtù della rinuncia della società romana della Sportacademy 360, mentre l’altra semifinale, che vedrà opposte la Cedacri Giocoparma VC Cesena (campione in carica) e Nola città dei Gigli si svolgerà invece sabato 9 dicembre alle ore 9. La vincente dell’unica semifinale, raggiungerà dunque Pisa nel match che varrà il titolo in programma alle ore 11.

IL CALENDARIO
COPPA ITALIA FEMMINILE

9 dicembre, ore 9, Semifinale 1: Cedacri Giocoparma VC Cesena-Nola Città dei Gigli
9 dicembre, ore 11, Finale 1/2° posto: Dream Volley Pisa-Vincente semifinale 1

I ROSTER
Dream Volley Pisa:
 Giulia Aringhieri, Giulia Bellandi, Eva Ceccatelli, Sara Cirelli, Daniela Gori, Silvia Macchiarulo, Federica Manca, Michela Masini, Elisa Spediacci, Raffaella Battaglia, Olga Mastroianni, Beatrice Vettore. All. Eva Ceccatelli.

Cedacri GiocoparmaVCCesena: Diletta Del Prete, Eleonora Colla, Cinzia Marzolini, Asia Sarzi Amadè, Anna Ceccon, Francesca Bosio, Ramona Broglia, Maia Agostino, Giulia Fernedi, Ivelisse Guillen, Elena Izzo, Silvia Montuori. All. Fabio Marmiroli.

Nola Città dei Gigli: Elisida Angelillo, Marika Babbone, Cristiana Ciotola, Elia Rita Mautone, Anna Maria Minichino, Alessandra Moggio, Chiara Muoio, Maria Napolitano, Lisa Pignatelli, Annalisa Tramparulo. All. Vittorio Pasciari.

L’ALBO D’ORO QUI.