Serie A1 Femminile: l’Imoco Volley Conegliano è Campione d’Italia

Pubblicato il 20/04/2021
20/04/2021
In Aggiornamento: 

L’Imoco Volley Conegliano è Campione d’Italia per la quarta volta nella sua storia. Le pantere di Daniele Santarelli vincono 1-3 Gara-2 di Finale Scudetto in casa dell’Igor Gorgonzola Novara e chiudono la serie sul 2-0, sollevando il trofeo dopo quelli del 2016, 2018 e 2019. La sfida del PalaIgor è per due set la naturale prosecuzione di Gara-1, per l’eccezionale livello tecnico espresso in campo e per il perfetto equilibrio tra le due squadre. Dal terzo le gialloblù accelerano e meritano il successo su un’avversaria che non cede di un millimetro e si inchina alle trevigiane ma a testa altissima.

Così come merita il titolo di MVP delle finali Paola Egonu, autrice di 35 punti e semplicemente indifendibile. Per l’opposta della Nazionale è il primo Scudetto. Ne mettono insieme quattro De Gennaro e De Kruijf, tre Folie, Hill, Wolosz e coach Santarelli (più due da assistente di Mazzanti). La corazzata gialloblù conquista il terzo titolo stagionale dopo Supercoppa e Coppa Italia e fra 10 giorni andrà all’assalto della Champions League (il primo maggio a Verona contro il VakifBank Istanbul).

La cronaca. Nel primo set la Igor allunga sul 20-16 approfittando di alcune disattenzioni delle pantere. Sul turno di servizio di Egonu, l’Imoco torna in parità e i suoi attacchi danno il ‘la’ ad una nuova maratona. Le azzurre non sfruttano quattro set point – Chirichella non riesce ad affondare la slash sul 25-24 – e ne annullano tre prima che dal 29-28 le gialloblù siglino il parziale decisivo con primo tempo di Fahr, mani out di Hill (rilevato dal videocheck) e muro vincente. E si arriva ai vantaggi anche nel secondo parziale, che nuovamente vede la Igor andare avanti e l’Imoco tornare ripetutamente sotto. Dal 21-19 confezionato dall’ace di Hancock al primo tempo di Folie per il 23-24. Daalderop annulla il set point e, dopo la battuta di Smarzek che si arrampica sul nastro e cade appena sotto, mura Egonu per il 26-24.

Nel terzo l’Imoco costruisce un margine di vantaggio che conserva e allarga progressivamente. Merito di Adams e Folie, che rinvigoriscono le gialloblù con giocate fondamentali in attacco e difesa. Hill ed Egonu si mantengono a livelli elevatissimi e ne viene fuori il parziale più netto della finale: 18-25. L’inerzia resta dalla parte delle trevigiane anche all’inizio del quarto: più volte l’Imoco avanza di 4-5 punti ma Novara con orgoglio, l’ingresso di Herbots e la classe di Caterina Bosetti non molla. Conegliano aumenta anche l’intensità difensiva, quindi offre a Egonu palloni che l’opposta tramuta in oro. L’ultimo punto è di Folie.

LA FINALE DEI PLAY OFF SCUDETTO
(1) Imoco Volley Conegliano – (2) Igor Gorgonzola Novara 2-0

I RISULTATI
GARA-1
Sabato 17 aprile, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)
Imoco Volley Conegliano – Igor Gorgonzola Novara 3-2 (23-25, 40-38, 26-24, 23-25, 15-9)

GARA 2
Martedì 20 aprile, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)
Igor Gorgonzola Novara – Imoco Volley Conegliano 1-3 (29-31 26-24 18-25 22-25)

IL TABELLINO
IGOR GORGONZOLA NOVARA – IMOCO VOLLEY CONEGLIANO 1-3 (29-31 26-24 18-25 22-25) – IGOR GORGONZOLA NOVARA: Chirichella 8, Smarzek 11, Daalderop 12, Washington 2, Hancock 5, Bosetti 12, Sansonna (L), Bonifacio 7, Herbots 5, Zanette 1, Taje’, Populini, Battistoni. Non entrate: Napodano (L). All. Lavarini. IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Sylla, Fahr 2, Egonu 35, Hill 12, De Kruijf 6, Wolosz 2, De Gennaro (L), Adams 15, Folie 10, Gennari, Caravello (L), Eckl. Non entrate: Omoruyi, Gicquel. All. Santarelli. ARBITRI: Santi, Vagni. NOTE – Durata set: 38′, 31′, 27′, 27′; Tot: 123′.

L’ALBO D’ORO RECENTE
2001/02       Radio 105 Foppapedretti Bergamo
2002/03       Despar Colussi Perugia
2003/04       Radio 105 Foppapedretti Bergamo
2004/05       Despar Perugia
2005/06       Radio 105 Foppapedretti Bergamo
2006/07       Despar Perugia
2007/08       Scavolini Pesaro
2008/09       Scavolini Pesaro
2009/10       Scavolini Pesaro
2010/11       Norda Foppapedretti Bergamo
2011/12       Yamamay Busto Arsizio
2012/13       Rebecchi Nordmeccanica Piacenza
2013/14       Rebecchi Nordmeccanica Piacenza
2014/15       Pomì Casalmaggiore
2015/16       Imoco Volley Conegliano
2016/17       Igor Gorgonzola Novara
2017/18       Imoco Volley Conegliano
2018/19       Imoco Volley Conegliano
2019/20       Non assegnato
2020/21       Imoco Volley Conegliano

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4