Torneo Wevza U17M: L’Italia è in finale, schiacciata la Francia 3-0

Pubblicato il 03/04/2021
03/04/2021
In Aggiornamento: 

La nazionale under 17 maschile azzurra con un’altra bellissima prestazione ha centrato la finale del Torneo Wevza in corso di svolgimento a Vibo Valentia (VV).         
Dopo i tre successi consecutivi nella Pool B, questa sera gli azzurrini di Monica Cresta si sono imposti 3-0 (25-20, 25-17, 25-16) sulla Francia. Grazie alla vittoria odierna capitan Magliano e compagni domani sera (ore 19), si giocheranno il primato nel torneo contro il Belgio, che ha battuto la Germania nell’altra semifinale, e la conseguente qualificazione ai Campionati Europei di categoria in programma in Albania dal 10 al 17 luglio 2021. 
Buonissima pallavolo quella degli azzurrini già dall’inizio della gara. Primo set contraddistinto da una superiorità della nazionale azzurra che grazie alla parallela di Lorenzo Magliano (22-19), spiana la strada verso la vittoria con il parziale di 25-20. Grande equilibrio nella prima metà del secondo set fino al muro di Barotto che regala 3 punti di vantaggio agli azzurri (14-11). Prova a riportarsi sotto la Francia (20-17), ma i ragazzi di Cresta hanno gestito con grande sicurezza il vantaggio, imponendo la propria pallavolo ai transalpini e chiudendo agilmente il secondo set con il parziale di 25-19. Nella terza frazione il copione non è cambiato con l’Italia che si è portata con decisione al comando (10-3). Gli azzurrini abbassano un po' la guardia facendosi recuperare dai rivali (16-11). Il punto di Barotto (18-13) e l’ace di Bristot (22-14) però, indirizzano la squadra verso la vittoria del set per 25-16 e di conseguenza del match. Contro la Francia i ragazzi di Monica Cresta hanno regalato una prestazione solida e di grande personalità trovando la finalissima del Torneo. Domani la finale contro il Belgio (ore 19) in diretta sul canale YouTube della Federazione Italiana Pallavolo (QUI).

Monica Cresta: "Della Francia conoscevamo ben poco anche perché l’allenatore ha mischiato le carte nelle precedenti due partite. Noi abbiamo preparato la partita sul servizio e loro sono andati un po' sotto con il cambio palla, ma noi siamo stati veramente bravi. La Francia comunque rimane tra le squadre che lavorano meglio e rimane in assoluto una squadra da temere. All’inizio di questo torneo avevo pronosticato come papabili finaliste Francia e Belgio e ci sono andata molto vicino”. Il tecnico azzurro prosegue sulla finale di domani: “Il Belgio è una squadra molto tecnica, non ha giocatori molto alti, però sono veramente bravi a giocare. Sono una squadra molto organizzata. Tra l’altro a livello giovanile è sempre stata storicamente una squadra molto buona. Con l’under 20 avevamo sudato parecchio quando l’abbiamo affrontato. Domani sarà una battaglia”.

IL TABELLINO
ITALIA-FRANCIA 3-0 (25-20, 25-17, 25-16)

Italia: Melonari 1, Magliano 12, Giacomini 2, Barotto 12, Bristot 13, Sacco 4, Bonisoli (L). Latella. Ne: Russo, Agapitos, Caporossi, Spagnolli. All. Cresta
Francia: Tizi-Oulaou 1, Henno 2, Prigent 2, Pujol 14, Roure 3, Seddik 8, Millour (L). Cohen 5, Laurence 1, Lauriac, Duflos-Rossi. Ne: Brancier. All. Trillon.
Arbitri: Boulanger (BEL), Yalcin (OLA)
Durata set: 20’, 20’ 20’
Italia: a 6, bs 8, mv 8, et 17
Francia: a 3, bs 13, mv 4, et 31

IL CALENDARIO
03/04: Olanda-Spagna 3-2 (20-25, 25-27, 25-19, 30-28, 15-13); Belgio-Germania 3-1 (19-25, 25-19, 27-25, 25-18); Italia-Francia 3-0 (25-20, 25-17, 25-16)
04/04: Olanda-Portogallo (ore 14); Finale 3/4 posto: Germania-Francia (ore 16.30); Finale 1/2 posto: Italia-Belgio (ore 19)

 

 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4