| | | |

VNL Finals: L’Italia esce sconfitta dalla Francia in semifinale

Pubblicato il 23/07/2022
23/07/2022
In Aggiornamento: 

Bologna. L’Italia cede alla Francia in semifinale così come accaduto nella prima di questa VNL quando in Canada arrivò la prima sconfitta. I blues di Andrea Giani conquistano così il pass per la finale di domani contro gli USA battendo gli azzurri 3-0 (25-22, 25-20, 25-15) sotto i colpi di Ngapeth e Patry tra i migliori questa sera. L’Italia trova la terza sconfitta di questa Volleyball Nations League e si proietta alla finale per il terzo posto di domani in programma alle 18 con la Polonia sconfitta 3-0 dagli Stati Uniti nel pomeriggio. Nella semifinale di oggi gli azzurri hanno provato a tener testa ad una Francia che non ha mollato un centimetro mettendo sotto pressione gli azzurri sin dall’inizio di ogni set. Nel corso della gara De Giorgi ha cercato di dare una scossa con gli ingressi di Bottolo e Recine per Lavia, Anzani per Russo, Zaytsev per Romanò e Sbertoli per Giannelli, senza trovare però la svolta contro una Francia sicuramente in un gran momento di forma.
La notte servirà agli azzurri per resettare e pensare subito alla finale con la Polonia di domani alla conquista del bronzo.
Sugli spalti, tra gli oltre 7000 dell’Unipol Arena, oltre al presidente federale Giuseppe Manfredi, ai vertici Fipav e a quelli della pallavolo mondiale, presenti questa sera il Ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti e il Capo Dipartimento Sport del Governo Michele Sciscioli.
Domani alle 18 gli azzurri affronteranno la Polonia per il terzo posto mentre alle 21 la finalissima tra USA e Francia con in palio l’oro della Volleyball Nations League 2022.  

L’Italia parte con la diagonale formata da Giannelli e Romanò, Lavia e Michieletto schiacciatori, al centro Galassi e Russo, libero Balaso. La Francia inizia bene, il servizio vincente vale il 2-0, situazione subito equilibrata grazie al muro di Lavia 2-2. Michieletto a segno dai 9 metri per il 3-2. Situazione equilibrata nella prima parte del set, 7-7. L’errore al servizio di Ngapeth vale l’8-8. Francia avanti 12-11 al primo time out tecnico. Il pallonetto di Ngapeth porta a due le lunghezze di vantaggio dei francesi 13-11 replicandosi poi in attacco per il 16-13. Romanò, Michieletto e poi Galassi, il break dell’Italia vale la parità 16-16. L’Italia ritrova il vantaggio sul 19-18, il challenge vede il tocco del muro francese sull’attacco di Romanò ma la Francia ritrova la parità sul 20-20, Clevenot riporta avanti i francesi. De Giorgi manda in campo Anzani per Russo. L’ace di Patry porta la Francia a +3, 23-20. La Francia conquista il primo set point sul 24-21, palla set annullata dagli azzurri. Russo torna in campo per Anzani ma la Francia conquista il primo parziale 25-22.

Nel secondo set confermato il 6+1 iniziale da De Giorgi. Michieletto è bravo a trovare le mani del muro avversario, Italia avanti 2-1. Ngapeth recupera un pallone dall’altra parte del campo, la Francia finalizza e si porta avanti 5-4. Romanò riporta avanti gli azzurri al termine di un’azione combattuta, 6-5. L’ace di Brizard vale l’8-7 a favore della Francia in un secondo set ad intermittenza. La Francia allunga sul 11-8. Patry sfrutta il muro azzurro, suo il punto del 13-10. L’Italia prova l’aggancio, Romanò per il punto numero 12 ad una lunghezza di distacco, azzerato dall’attacco da seconda linea di Michieletto per il 13-13. Lavia subisce un ace e lascia spazio a Bottolo sul 16-13 per la Francia. De Giorgi prova la carta Zaytsev per Romanò, suo il punto numero 16 contro i 19 della Francia. Ngapeth passa ancora dai 9 metri, Francia avanti 22-17. Lavia torna in campo per Bottolo. Clevenot porta la Francia sul 23-19 a due punti dal set, chiuso sul punteggio di 25-20.

Nel terzo set la novità è Ivan Zaytsev dall’inizio. La Francia parte subito bene portandosi sul 4-1 e costringendo De Giorgi ad un cambio, in campo Recine per Lavia, girandola di cambi che prosegue nel corso del set, Sbertoli per Giannelli, con la Francia avanti 12-5. Gli azzurri non riescono ad essere incisivi, la Francia ne approfitta portandosi 10 punti avanti, 16-10. La Francia preme l’acceleratore, mantiene il vantaggio e si porta sul 19-12. Il muro di Chinenyeze vale il 21-12. La Francia porta a casa set e match chiudendo con un errore al in ricezione di Michieletto 25-15.

La gallery QUI

Dichiarazioni

Simone Anzani (https://youtu.be/j1CB83cCRag): “Questa sera contro la Francia abbiamo accusato il modo in cui abbiamo perso il primo set. Non siamo riusciti a portare il parziale a nostro favore. Negli altri due set poi la Francia è stata brava a gestire e indirizzare l’inerzia della gara in proprio favore. Da questa sconfitta dobbiamo trarre insegnamento e usarla come sprono per migliorarci. Dobbiamo immediatamente ricompattarci perché domani abbiamo comunque una partita da giocare e una medaglia da portare a casa. Il pubblico qui a Bologna questa sera è stato fantastico e quindi domani dobbiamo dare il massimo anche per loro che ci ha incitato in queste due gare che abbiamo giocato in questo bellissimo palazzetto”.

Fabio Balaso (https://youtu.be/B03VppvDobg): “Sapevamo che sarebbe stata dura contro questa Francia, una squadra molto tecnica che sa variare molto il gioco. Hanno lavorato molto bene in attacco e noi non siamo stati molto efficienti a muro. Ci sta chiaramente molta delusione ma dobbiamo subito pensare alla partita di domani che è un'altra finale importante. Siamo partiti subito forti e siamo stati sempre lì punto a punto fino alla fine del primo set, poi alcuni loro turni in battuta ci hanno messo in difficoltà. Nel terzo set abbiamo staccato la spina e loro sono scappati via. Domani un altro bel test contro la Polonia, un'altra grande squadra con grandissime individualità. Ora testa a domani. Cercheremo di portarci a casa il terzo posto”.

Ferdinando De Giorgi (https://youtu.be/95t0aRJixSc): “La partita giocata questa sera è stata molto complicata. La Francia da parte loro ha giocato molto bene e ha messo in campo tutta la qualità che tutti conoscono. Noi abbiamo resistito fino ad un certo punto poi dopo siamo andati in difficoltà subendo qualche ace di troppo. Dobbiamo ora subito concentrarci in vista della gara di domani che mette in palio una medaglia di bronzo che vogliamo portare a casa”.

Tabellino

Italia - Francia 0-3 (22-25, 20-25, 15-25)
Italia: Giannelli, Michieletto 10, Russo 3, Romanò 6, Lavia 6, Galassi 7, Balaso (L). Anzani 1, Zaytsev 5, Bottolo, Recine, Sbertoli. N.E. Cortesia, Scanferla. All. De Giorgi.
Francia: Chinenyeze 8, Patry 14, Clevenot 15, Le Goff 6, Brizard 3, Ngapeth 15, Grebennikov. Jouffroy. N.E. Toniutti, Boyer, Henry, Louati, Diez, Derouillon. All. Giani.
Arbitri: Simonovic (SUI), Cespedes (DOM).
Spettatori: 7.320
Durata set: 27’, 25’, 22’
Italia: 2 a, 9 bs, 3 mv, 14 et
Francia: 11 a, 16 bs, 4 mv, 19 et

Calendario e Risultati Finals – Unipol Arena (Bologna)

Quarti di finale – 21 luglio
USA
- Brasile 3-1 (20-25, 25-22, 25-23, 25-17)
Italia-Olanda 3-1 (21-25, 25-22, 25-13, 25-23)
Francia-Giappone 3-0 (26-24, 25-16, 25-20)
Polonia-Iran 3-2 (25-21, 24-26, 25-18, 16-25, 15-7)

Semifinali – 23 luglio
Polonia - USA 0-3 (22-25, 23-25, 13-25)
Italia – Francia 0-3 (22-25, 20-25, 15-25)

Finali 24 luglio
ore 18 finale 3°-4° posto
Italia - Polonia
ore 21 finale 1°-2° posto
Francia - USA

Le Finali di VNL in TV e in streaming - Domenica 24 luglio

ore 18.00 Finale 3°-4° posto
Italia - Polonia
Diretta TV su SKY Sport 1 e diretta streaming su Now TV
Telecronaca di Stefano Locatelli, commento tecnico di Andrea Zorzi
Diretta streaming su RaiPlay
Telecronaca di Maurizio Colantoni, commento tecnico di Andrea Lucchetta
Diretta streaming su Volleyball World TV

ore 21.00 Finale 1°-2° posto
USA - Francia

Diretta TV su SKY Sport 1, SKY Sport Action e diretta streaming su Now TV
Telecronaca di Stefano Locatelli, commento tecnico di Andrea Zorzi
Diretta streaming su RaiPlay
Telecronaca di Maurizio Colantoni, commento tecnico di Andrea Lucchetta
Diretta streaming su Volleyball World TV

Biglietti in vendita per le Finali di domani all’Unipol Arena

Sono disponibili sul circuito TicketOne i biglietti per assistere alle Finali di Volleyball Nations League in programma domani all’Unipol Arena di Bologna.
Le Finali 3/4 posto e 1/2 posto sono in programma nella giornata di domenica 24 luglio alle 18 e alle 21.
E' possibile acquistare i tagliandi tramite l'indirizzo https://www.ticketone.it/artist/volleyball-nations-league/

 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4

Importanza 5

2021, Designed & Developed by GEB Software. All Rights Reserved.