| | | |

Pallavolo Comunicato Club Italia del 22 gennaio 2023

Pubblicato il 22/01/2023
22/01/2023
PALLAVOLO COMUNICATO CLUB ITALIA DEL 22 gennaio 2023 a cura dell’ufficio stampa Fipav

 

Serie A2F: azzurrine superate 3-0 dalla capolista Trento

Non riesce l’impresa al Club Italia che nella 5ª giornata di ritorno del Girone A del Campionato di A2 cede in trasferta 3-0 (25-22, 25-9, 25-18) contro la capolista Itas Trentino.

Dopo un primo set disputato alla pari con le avversarie, le azzurrine non sono riuscite a ritrovare il buon ritmo dimostrato nella prima frazione di gioco nei parziali successivi.

Miglior realizzatrice di serata (e mvp di giornata) l’opposto dell’Itas Carly Dehoog autrice di 16 punti, 3 muri, 72% in attacco. Per il Club Italia hanno chiuso in doppia cifra la centrale Nausica Acciarri (11 punti, 1 ace, 3 muri, 63% in attacco) e la schiacciatrice Giulia Viscioni (11 punti, 1 ace).

Archiviata la gara giocata oggi al Sanbapolis di Trento, il Club Italia avrà a disposizione qualche giorno in più per proseguire la preparazione in vista del prossimo impegno con la regular season. Le azzurrine torneranno infatti in campo sabato 4 febbraio al Centro Pavesi Fipav di Milano (ore 16.00 – ingresso gratuito) per affrontare Lpm Bam Mondovì nella 6ª giornata di ritorno.

CRONACA – Per questo impegno con la capolista il tecnico federale Michele Fanni sceglie di schierare per il Club Italia il sestetto con la diagonale Batte-Adriano, le schiacciatrici Giuliani e Viscioni, le centrali Monaco e Acciarri e il libero Ribechi.

Dall’altra parte della rete per Trento coach Stefano Saja fa scendere in campo lo starting six con la diagonale Bonelli-Dehoog, le schiacciatrici Mason e Francesca Michieletto, le centrali Moretto e Fondriest e il libero Parlangeli.

Ottimo approccio del match da parte del Club Italia che affronta la capolista a viso aperto e si porta subito in vantaggio: l’ce di Adriano vale il +4 (2-6). Le azzurrine continuano a dettare il ritmo e si mantengono avanti (5-9, 7-11). Trento si mette in marcia, piazza il break che vale il -1 (10-11) e ristabilisce la parità (12-12). Il set procede punto a punto (15-15) fino al nuovo allungo del Club Italia (15-17). Le azzurrine non trovano però l’affondo decisivo, Trento rientra (18-18) e allunga (22-20). Il Club Italia si riporta a -1 (23-22), ma è la formazione trentina a trovare lo spunto giusto per conquistare il primo set (25-22).

Al rientro in campo le azzurrine non riescono a contenere il gioco di Trento che parte subito forte (5-2) e aumenta il ritmo (11-4). Le azzurrine faticano a reagire al momento di difficoltà e non riescono a ritrovare buon ordine (15-8). Le ragazze di coach Saja non hanno cali di rendimento (19-9) e conquistano agevolmente il secondo set (25-9) portandosi sul 2-0.

L’avvio di terza frazione è decisamente più equilibrato rispetto a quello precedente con le due formazioni che procedono sostanzialmente appaiate fino al 7-7. E’ Trento a trovare il primo break di vantaggio (10-7), a consolidare il divario (12-8) e a indurre la panchina del Club Italia a chiamare time out. Le azzurrine non riescono a invertire la rotta (16-10, 18-13, 20-14) e Trento chiude a proprio favore anche il terzo set (25-18) conquistando 3 punti che consolidano il primato in classifica dell’Itas.

 

ITAS TRENTINO – CLUB ITALIA 3-0 (25-22, 25-9, 25-18)

TRENTO: Bonelli 3, Mason 13, Moretto 11, Dehoog 16, F. Michieletto 10, Fondriest 2; Parlangeli (L), Meli. Ne: Serafini, Libardi (L), Stocco, Joly, Bisio, A. Michieletto. All. Saja.

CLUB ITALIA: Giuliani 7, Monaco 2, Adriano 11, Viscioni 5, Acciarri 11, Batte 1; Ribechi (L), Esposito. Ne: Modesti, Amoruso, Micheletti, Despaigne, Passaro, Gambini (L). All. Fanni.

ARBITRI: Antonio Testa, Luca Cecconato

DURATA SET: 23’, 18’, 22’

TRENTO: 5 a, 9 bs, 5 mv, 12 et

CLUB ITALIA: 4 a, 11 bs, 3 mv, 20 et

 

 

Importanza 1

Importanza 3

Importanza 4

Importanza 5

2021, Designed & Developed by GEB Software. All Rights Reserved.