Pallavolo Comunicato Federale del 1 novembre 2018_2

Pubblicato il 01/11/2018
01/11/2018
PALLAVOLO COMUNICATO FEDERALE DEL 1 novembre 2018 a cura dell’ufficio stampa Fipav

 

Serie A2 Credem Banca: il Club Italia supera Prata di Pordenone al tie-break 

Nel primo turno infrasettimanale della stagione, i ragazzi di Monica Cresta hanno conquistato un’altra importante vittoria, superando al tie-break la neo-promossa Prata di Pordenone 2-3 (25-19, 23-25, 25-23, 22-25, 14-16).
Il terzo successo nelle prime quattro giornate di campionato è arrivato al termine di una gara combattutissima, dove Recine e compagni hanno saputo mostrare ancora una volta le importanti doti caratteriali di un gruppo che sembra sempre in grado di trovare la chiave giusta nei momenti di difficoltà. Nella prestazione di oggi, infatti, il Club Italia ha avuto il merito di recuperare per due volte il risultato, portando il match al tie-break, prima di conquistare la vittoria finale.
Con i due punti conquistati, il Team Federale mantiene la sesta posizione con otto punti in classifica, e si guadagna anche la possibilità di superare la Materdomini nel prossimo incontro casalingo (domenica ore 18). Best Scorer dell’incontro l’azzurrino Kristian Gamba con 29 punti all’attivo.
CRONACA: Per quanto riguarda le scelte iniziali, Monica Cresta ha schierato il sestetto composto da Salsi in palleggio, Gamba opposto, Cianciotta e Mosca centrali, schiacciatori Recine e Motzo e Federici come Libero.
Nel primo set la fase di stallo non è durata a lungo, con la formazione padrone di casa che è riuscita a collezionare un prezioso +4 sul (16-12). Nel finale, poi, Prata ha avuto il merito di gestire al meglio il proprio vantaggio, prima di chiudere avanti (25-19).
Diverso l’andamento nel secondo parziale. Qui, i ragazzi di Monica Cresta hanno saputo rialzare la testa e pareggiare i conti al termine di un set molto tirato ed equilibrato, deciso solo nelle battute conclusive grazie alla maggiore caparbietà dimostrata dal team federale (23-25).
Nel terzo parziale, la formazione di casa è riuscita a trovare nuovamente il vantaggio. Tuttavia, dopo il buon margine acquisto da Prata (12-5), i ragazzi di Monica Cresta hanno provato a rimettersi in piedi fino alla fine, portandosi a -1 sul (23-24). Qui, però, non è bastato lo sforzo fatto, con Prata che è riuscita a chiudere avanti (25-23)
Nel quarto set il Club Italia ha reagito bene al contraccolpo psicologico e con determinazione è riuscito a portare il match al tie-break. Qui, le due squadre si sono rese protagoniste di un lungo botta e risposta (18-18), protrattosi fino alle battute conclusive, dove gli azzurrini hanno trovato lo spunto decisivo conquistando un prezioso +3 sul (20-23), prima di chiudere (22-25).
Il tie-break si è giocato sulla falsa riga del set precedente, con le due squadre che hanno giocato punto a punto per tutto il parziale dando vita ad una vera e propria battaglia (12-12). Nel finale, poi,  sono stati i ragazzi del team federale ad avere la meglio, chiudendo i giochi sul risultato di 14-16.

PRATA DI PORDENONE-CLUB ITALIA 2-3 (19-25, 25-23, 23-25, 25-22, 16-14)
Club Italia: Cianciotta 7, Gamba 29, Motzo 3, Mosca 10, Salsi 6, Recine 19, Libero: Federici, Zonta 1, Dal Corso 9. Ne: Biasotto, Magalini, Benedicenti.
Prata: Marinelli 13, Bortolozzo 19, Calderan 1, Deltchev 13, Tassan 9, Della Corte 16, Libero: Lelli, Radin, Bonante. Ne: Corazza, Saraceni, Marini, Cecutti, Link.
Durata: 25’, 29’, 29’, 29’, 21’.
Arbitri: Marco Langhi, Denis Serafin
Club Italia: 4 a, 21 bs, 10 mv, 38 et.
Prata: 3 a, 17 bs, 17 mv, 24 et.

 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4