Pallavolo Comunicato Federale del 16 giugno 2019

Pubblicato il 16/06/2019
16/06/2019
PALLAVOLO COMUNICATO FEDERALE DEL 16 giugno 2019 a cura dell’ufficio stampa Fipav

Campionato Italiano Assoluto: A Milano vincono Toti-Allegretti e Ingrosso-Ingrosso

Si è conclusa la tre giorni di campionato assoluto di Beach Volley a Milano, tappa da ricordare per i suoi numeri dentro e fuori dal campo. Quasi diecimila spettatori si sono alternati da venerdì sul campo centrale allestito in Piazza Castello, campo che oggi è stato scenario delle semifinali e delle finali.
Ad aprire la giornata la semifinale tra Giulia Toti e Jessica Allegretta, testa di serie numero uno della lista d'ingresso,che hanno battuto 2-0 Giada Benazzi e Silvia Leonardi nell'altra semifinale femminile è stata battaglia fino all'ultimo scambio tra Colombi-Breidenbach e Meniconi-Galazzo. A spuntarla state le giovanissime Beatrice Meniconi e Sonia Galazzo, entrambe classe 1997, che dopo aver risalito il tabellone partendo dalle qualifiche hanno conquistato l'accesso alla finale chiudendo ai vantaggi al tie break la semifinale.
Nella finale 3/4 femminile a conquistare il gradino più basso del podio sono state Elena Colombi e Sara Breidenbach che hanno avuto la meglio col punteggio di 2-0 su Benazzi-Leonardi mentre al maschile il terzo posto è andato per forfait della squadra avversaria a Fabrizio Manni e Carlo Bonifazi.
Di fronte al tutto esaurito del campo centrale di Milano, è stato spettacolo nella finale femminile tra le esperte Toti-Allegretti e la sorpresa della tappa Marconi-Galazzo. A spuntarla sono state Toti e Allegretti col punteggio di 2-0 conquistando così la prima tappa del Campionato Italiano Assoluto. Una vittoria commentata così dalla coppia romana: "E' stata una vittoria fantastica, in un esordio cosa chiedere di più - ha commentato Giulia Toti - volevamo uscire da qui vincitrici e ci siamo riuscite. Non è stata facile la giornata del girone, abbiamo incontrato avversarie di alto livello. Con un pubblico del genre in una cornice fantastica come questa sicuramente abbiamo avuto una marcia in più. L'obiettivo - continua Allegretti - è quello di fare bene in tutte le tappe, conquistare la Wild Card per le finali del World Tour di Roma sarebbe un sogno".
Nell'avvincente finale maschile i primi della lista d'ingresso Andreatta-Abbiati di fronte ai gemelli Ingrosso hanno regalato spettacolo con un primo set chiuso a favore di Abbiati Andreatta, vincitori della Coppa Italia lo scorso anno, e il secondo conquistato dai gemelli Ingrosso che si ritrovano in coppia dopo la passata stagione giocata a corrente alternata. La vittoria alla fine è arrivata per mano di Matteo e Paolo Ingrosso che hanno ribaltato il match chiudendo al tie break 13-15 per la vittoria della prima tappa di questa stagione di campionato Italiano assoluto commentata così dai protagonisti: "Si torna insieme - ha commentato Paolo Ingrosso - dopo una stagione in cui abbiamo avuto una serie di problemi. Siamo tornati qui a Milano cercando un sapore diverso, giocare a Milano sotto il Castello insieme a Matteo per vederlo sorridere e contento. Grazie a mio fratello - le parole di Matteo - ai nostri genitori che mi sono stati molto vicini in questo periodo. Abbiamo fatto solo una settimana di allenamenti ma ci credevamo in questo torneo nonostante sapessimo non sarebbe stato facile essendo stato fermo un anno con tanti sacrifici. Ho ritrovato quella felicità che stavo perdendo, oggi ritrovo il sorriso. Adesso non abbiamo obiettivi, pensiamo a questa vittoria e a divertirci".
MVP delle finali sono state elette Jessica Allegretti e Matteo Ingrosso.
Un bilancio positivo quello della settimana di beach volley a Milano che ha contato più di 10000 presenze sul campo centrale in termini di pubblico presente nel corso delle 34 gare giocate a partire dalla giornata di qualifiche di venerdì fino alla giornata di finali (140 le gare totali di questa prima tappa) con oltre 350 atleti iscritti. Questi alcuni numeri del primo week end del Campionato Assoluto che proseguirà con la prossima tappa in programma a Cesenatico dal 28 al 30 giugno.
Un soddisfatto Bruno Cattaneo, presidente della Federazione Italiana Pallavolo, ha così commentato la settimana di Beach Volley milanese: "Dalla spiaggia di Milano, diventata ormai città incredibile, incredibilmente abbiamo anche una spiaggia. Evidentemente uno scherzo ma siamo qui di fronte al Castello Sforzesco in Largo Cairoli, con la fontana del Castello Sforzesco sullo sfondo, una delle bellezze di Milano. Tanta gente, una bella atmosfera un bel modo di fare beach volley perchè anche nelle grandi città si può fare e il risultato è sotto gli occhi di tutti. Abbiamo ereditato il campionato italiano facendo in modo che fosse aumentato il montepremi, che fosse organizzato meglio, che fossero scelte location sicure e senza problemi ma la cosa che ci rende più orgogliosi è l'aumento dell'attività a livello giovanile. Su questa strada vogliamo andare avanti. Più di 350 beachers presenti qui a Milano sono la conferma di quello che è l'interesse e l'importanza che il campionato italiano ha avuto in questi ultimi due anni, intendiamo andare avanti su questa strada ricordando che a settembre ci saranno le finali del World Tour a Roma che daranno anche punteggi per accedere alle Olimpiadi. C'è tanta soddisfazione".
Presente a Milano anche il Vice Presidente della Federazione Italiana Pallavolo Adriano Bilato che ha sottolineato l'impegno nel valorizzare il Campionato Italiano da parte della FIPAV: "Da due anni a questa parte abbiamo ricostruito un campionato Italiano di Beach Volley facendolo diventare un campionato con la C masiuscola. Oggi lo abbiamo dimostrato con questa tappa dando il via alla stagione. Abbiamo un pò razionalizzato in questi anni la struttura del beach volley, siamo orgogliosi perchè in tutte le regioni ci sono campionati di ogni serie e i numeri stanno dimostrando che anche in Italia il beach volley sta crescendo come dovrebbe essere".

Le parole di Bruno Cattaneo (Presidente FIPAV) -> https://youtu.be/au8G9niTM3w (VIDEO)

 

Il racconto delle finali:

Finale 1/2 femminile

Giulia Toti-Jessica Allegretti - Beatrice Meniconi-Sonia Galazzo 2-0 (21-17, 21-15)
Primi scambi all'insegna dell'equilibrio nella finale femminile tra la testa di serie numero uno Toti-Allegretti e le giovanissime Meniconi-Galazzo. Il primo allungo arriva con l'ace di Toti per il 3-1. Il sorpasso arriva da parte di Meniconi-Galazzo che con un break si portano sul 4-6 prima di subire da parte delle esperti Toti-Allegretti fino al 12-9 segnato da un servizio vincente di Allegretti. L'equilibrio si spezza sul finale di set chiuso da Toti e Allegretti col punteggio di 21-17.
Il secondo set parte con un importante vantaggio da parte di Toti Allegretti avanti subito 6-2 che diventa 8-3 su un rocambolesco scambio chiuso da Allegretti. Il diagonale stretto di Galazzo tiene la coppia proveniente dalle qualifiche sulla scia cercando di accorciare sul 9-4 ma il muro di Toti mantiene il vantaggio sul punteggio di 11-5. Ancora un gran diagonale stretto di Meniconi porta a quota 8 la sua coppia contro i 15 punti di Toti-Allegretti. Non riescono però le giovanissime classe 1997 Meniconi-Galazzo a colmare il gap e il muro di Toti porta il punteggio sul 18-9. La gara si chiude, dopo il tentativo di rimonta di Meniconi-Galazzo durato fino al 19-13, sul punteggio di 21-15 a favore di Toti-Allegretti che conquistano così il primo posto nella prima tappa di questo Campionato Italiano Assoluto battendo 2-0 la coppia Meniconi-Galazzo comunque da applausi per l'ottimo secondo posto conquistato partendo dalle qualifiche.

MVP: Jessica Allegretti

Le parole di Toti-Allegretti a fine gara -> https://youtu.be/ATDflcZmGi8 (VIDEO)

Finale 1/2 maschile

Andreatta Tiziano-Abbiati Andrea - Ingrosso Paolo-Ingrosso Matteo 1-2 (21-19, 13-21, 13-15)
Sfida tra big nella finale maschile con Andreatta-Abbiati, testa di serie numero nella lista d'ingresso di questa tappa, di fronte ai gemelli Ingrosso con in più la fatica nelle gambe della giornata di qualifiche di venerdì. Avvio equilibrato con colpi di alto livello da parte di entrambe le coppie dal curriculum internazionale. Avanti gli Ingrosso nella prima parte del primo set 6-9. L'attacco di Andreatta porta il punteggio sul 9-11 ma l'errore seguente dello stesso interrompe il gioco con un time out tecnico sul 9-12. Un errore in attacco dei gemelli Ingrosso accorcia il distacco ad una lunghezza sul punteggio di 11-12. Grande scambio sul punteggio di 19-17 chiuso dal block-out di Tiziano Andreatta nella parte conclusiva del set che regala vero spettacolo. Parità grazie al muro di Matteo Ingrosso per il 19-19. Chiude il set l'attacco di Andreatta toccato dal muro avversario per il 21-19 finale. Nel secondo set, giocato colpo su colpo, si viaggia sull'equilibrio spezzato dall'ace degli Ingrosso con un ace che segna il loro vantaggio sul 9-10. Vantaggio che aumenta fino al 11-16 con un +5 che segna il massimo distacco del set a favore dei gemelli salentini che chiudono a proprio favore col punteggio di 13-21 portando la finale al tie break. 6-5 avanti Abbiati-Andreatta nell'avvio del tie break, punteggio subito portato in parità grazie ad un attacco vincente degli Ingrosso. Il mani-out di Abbiati mantiene la lunghezza di vantaggio per la sua coppia portando sul 10-9 il tie break. L'errore in attacco di Andreatta porta avanti gli Ingrosso per il 12-13. Due i match point per i gemelli Ingrosso sul 12-14, match chiuso con il finale 13-15 con attacco vincente di Paolo Ingrosso che torna sul gradino più alto del podio dopo le vittorie dello scorso anno nelle tappe di Bibione e Casal Velino.

MVP: Matteo Ingrosso

Le parole di Ingrosso-Ingrosso a fine gara -> https://youtu.be/xDf7MRRYytY (VIDEO)


I risultati di oggi

Femminile

Semifinali
Toti Giulia-Allegretti Jessica - Benazzi Giada-Leonardi Silvia 2-0 (21-19, 21-15)
Colombi Elena-Breidenbach Sara - Meniconi Beatrice-Galazzo Sonia 1-2 (16-21 21-16 14-16)

Finale 3/4
Benazzi Giada-Leonardi Silvia - Colombi Elena-Breidenbach Sara 0-2 (11-21, 15-21)

Finale 1/2
Toti Giulia-Allegretti Jessica - Meniconi Beatrice-Galazzo Sonia 2-0 (21-17, 21-15)

Il podio: 1. Toti Giulia-Allegretti Jessica, 2. Meniconi Beatrice-Galazzo Sonia, 3. Colombi Elena-Breidenbach Sara

Maschile

Semifinali
Manni Fabrizio-Bonifazi Carlo - Ingrosso Paolo-Ingrosso Matteo 0-2 (19-21, 13-21)
Lupo Andrea-Vanni Francesco - Andreatta Tiziano-Abbiati Andrea 0-2 (19-21, 16-21)

Finale 3/4
Lupo Andrea-Vanni Francesco - Manni Fabrizio-Bonifazi Carlo 0-2 (0-21, 0-21)

Finale 1/2
Andreatta Tiziano-Abbiati Andrea - Ingrosso Paolo-Ingrosso Matteo 1-2 (21-19, 13-21, 13-15)

Il podio: 1. Ingrosso Paolo-Ingrosso Matteo, 2. Andreatta Tiziano-Abbiati Andrea, 3. Manni Fabrizio-Bonifazi

 

 

Risultati e Tabellone
Femminile: Live Score (http://bit.ly/2KieDhU)
Maschile: Live Score (http://bit.ly/2KhfqPQ)

Social
Sarà possibile seguire il Campionato Italiano Assoluto di Beach Volley sui canali social della Federazione Italiana Pallavolo e sul canale twitter @ItaBeachVolley

Copertura TV
Le telecamere di Rai Sport seguono il Campionato Italiano Assoluto di Beach Volley. Le finalissime di oggi saranno trasmesse in differita su Rai Sport alle 22.35 e alle 24.00. Per l'intero Campionato Italiano saranno trasmesse in diretta streaming le semifinali e le finali di ogni tappa su RaiPlay con le finali in differita TV su Raisport. Per le tappe di Caorle e Catania, rispettivamente finale scudetto e Coppa Italia, le finali saranno trasmesse in diretta TV su Raisport.

- Informazioni

Il Calendario del Campionato Italiano Assoluto
Milano (14-16 giugno), Cesenatico (28-30 giugno), Cagliari (5-7 luglio), Cirò Marina (19-21 luglio), Palinuro (2-4 agosto), Caorle (23-25 agosto, Finale Scudetto), Catania (30 agosto - 1 settembre, Coppa Italia).

Partner
Al fianco del Campionato Italiano Assoluto: Spalding (Sponsor Tecnico); Istituto per il Credito Sportivo (Partner Istituzionale); Allianz, Honda, Eclepta (Sponsor Ufficiali); Gazzetta dello Sport (Media Partner).

Montepremi
Singola tappa 7.500 euro, Coppa Italia 10.000 euro, Finale Scudetto 15.000 euro.

Modulo accredito stampa Campionato Italiano Assoluto -> https://forms.gle/m9f7dPFNDuXPvbtp9

 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4