Pallavolo Comunicato Federale del 17 giugno 2019

Pubblicato il 17/06/2019
17/06/2019
PALLAVOLO COMUNICATO FEDERALE DEL 17 giugno 2019 a cura dell’ufficio stampa Fipav


Volleyball Nations League: le azzurre ad Ankara per il quinto round

Ankara. La nazionale italiana femminile ha raggiunto nella nottata Ankara, una delle sedi di gioco del quinto round della fase preliminare della Volleyball Nations League. Nella capitale turca le azzurre affronteranno domani il Brasile (ore 15 italiane), mercoledì la Turchia (ore 18) e infine giovedì il Belgio (ore 15).         
Come nelle passate settimane le reti del gruppo Discovery seguiranno le azzurre anche nel girone turco, questo il palinsesto: Italia-Brasile martedì 18 giugno live Eurosport 2 ore 15:00, differita canale NOVE ore 23:30;  Italia-Turchia mercoledì 19 giugno: live Eurosport 2 ore 18:00, differita canale NOVE ore 23:30; Italia-Belgio giovedì 20 giugno: live Eurosport 2 ore 15:00, differita canale NOVE ore 00:50.  
Le vice campionesse mondiali si presentano alla tre giorni già sicure della qualificazione alla Final Six di Nanchino (3-7 luglio 2019) e prime nella classifica generale del torneo (10 vittorie e 31 punti).
Per difendere il primato decisive saranno le sfide contro la nazionale sudamericana (terza, 9v e 28 p) e soprattutto contro le padrone di casa, staccate di due lunghezze dalle azzurre (10v e 29p).
Da non sottovalutare neanche la sfida con il Belgio, formazione ancora in corsa per ottenere un posto alle finali.           
Rispetto alla tappa di Perugia, nell’organico della nazionale tricolore l’unica novità è rappresentata da Anna Nicoletti, al posto di Paola Egonu rimasta in Italia per recuperare la migliore condizione fisica.  
In mattinata le ragazze di Mazzanti hanno svolto il primo allenamento alla Başkent Volleyball Hall, un impianto che evoca bei ricordi per la nazionale italiana: nel 2016 le azzurre compirono il primo fondamentale passo verso la qualificazione ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro.         
Nel pomeriggio le vice campionesse mondiali sosteranno una seduta pesi, mentre domani mattina è in programma l’ultimo allenamento prima della sfida contro il Brasile di Zè Roberto.           
Alla vigilia del match contro le sudamericane, queste le impressioni del ct Davide Mazzanti: “In questo round mi aspetto di continuare il nostro percorso, anche se ci saranno un po’ di cambiamenti a livello di programmazione sia dal punto di vista del lavoro fisico, sia per quanto riguarda la formazione che scenderà in campo nel corso delle tre partite.     
La cosa più importante sarà non perdere il ritmo e continuare a migliorarci sulle cose che hanno funzionato meno bene nelle tappe passate.      
Come negli altri gironi ho intenzione anche qui ad Ankara di far ruotare spesso le ragazze e insisterò con loro sul fatto che sia necessario spingere sempre. Sino a oggi in termini di energie spese abbiamo fatto un grande sacrificio, e adesso abbassare il nostro ritmo sarebbe un grave errore.
Ci troviamo con merito al primo posto delle classifica e quindi c’è tanta voglia di chiudere al meglio questa fase, anche se le ultime tre avversarie sono di altissimo livello”.
In casa azzurra ha parlato anche la regista Alessia Orro: “Nel gruppo avverto delle sensazioni positive, ci presentiamo qui ad Ankara con la qualificazione alla Final Six già sicura, però vogliamo continuare a vincere. Tutte le nostre avversarie sono molto forti, bisognerà pensare una gara alla volta. Iniziamo con il Brasile che non ha bisogno di presentazioni, dovremo dare il massimo per riuscire a superarlo. Mi aspetto una sfida difficile e spettacolare, fondamentale sarà concentrarci sul nostro gioco”.
“Questo è un impianto speciale per me
- continua Alessia - nel 2016 quando entrai durante la qualificazione olimpica continentale mi trasmise grandi emozioni. Adesso, però, voglio restare concentrata sul presente e su quello che dovremo a fare nelle prossime partite.   
Il nostro cammino nella VNL è stato molto positivo, penso che ci siamo comportate bene in tutte le tappe affrontate, più di questo era davvero difficile da ottenere”.

I PRECEDENTI - I precedenti tra Italia e Brasile sono in totale 76, con un bilancio di 16 vittorie e 60 sconfitte per le azzurre.

Le 14 Azzurre per Ankara: (Alzatrici) Alessia Orro e Ofelia Malinov; (Centrali) Sara Alberti, Cristina Chirichella, Anna Danesi, Sarah Fahr; (Libero) Monica De Gennaro e Beatrice Parrocchiale; (Schiacciatrici) Lucia Bosetti, Elena Pietrini, Indre Sorokaite, Miriam Sylla e Caterina Bosetti; (Opposto) Anna Nicoletti.


        
Il calendario del 5° Round (18 - 20 giugno)         

Pool 17 - Ankara, Turchia  
18/6: Brasile-Italia (ore 15), Turchia-Belgio (ore 18)           
19/6: Belgio-Brasile (ore 15), Turchia-Italia (ore 18)           
20/6: Belgio-Italia (ore 15), Turchia-Brasile (ore 18)

Pool 18 - Ningbo, Cina       
18/6: Bulgaria-Serbia (ore 10), Cina-Germania (ore 13.30)
19/6: Serbia-Germania (ore 10), Cina-Bulgaria (ore 13.30)
20/6: Germania-Bulgaria (ore 10), Cina-Serbia (ore 13.30)

Pool 19 - Ekaterinburg, Russia     
18/6: Olanda-Tailandia (ore 13), Russia-USA (ore 16)       
19/6: Olanda-USA (ore 13), Russia-Tailandia (ore 16)       
20/6: Tailandia-USA (ore 13), Russia-Olanda (ore 16)

Pool 20 - Boryeong, Corea del Sud         
18/6: Giappone-Polonia (ore 6.30), Corea del Sud-Rep. Dominicana (ore 10)     
19/6: Polonia-Rep. Dominicana (ore 6.30), Corea del Sud-Giappone (ore 10)     
20/6: Giappone-Rep. Domenicana (ore 6.30), Corea del Sud-Polonia (ore 10)

*orari di gioco italiani 

Classifica generale

Italia (10V 31p), Turchia (10V 29p), Brasile (9V 28p), Stati Uniti (9V 27p), Cina (9V 26p), Giappone e Polonia (7V 21p), Belgio (6V 17p), Rep. Dominicana (6V 15p), Serbia e Germania (5V 15p), Olanda e Thailandia (4V 13p), Russia (3V 10p), Bulgaria (1V 4p), Corea del Sud (1V 3p).      

TELEVISIONE - La reti del gruppo Discovery seguiranno le azzurre anche nel girone di Ankara, questo il palinsesto:

ITALIA-BRASILE, martedì 18 giugno: live Eurosport 2 ore 15:00, differita canale NOVE ore 23:30


ITALIA-TURCHIA, mercoledì 19 giugno: live Eurosport 2 ore 18:00, differita canale NOVE ore 23:30


ITALIA-BELGIO, giovedì 20 giugno: live Eurosport 2 ore 15:00, differita canale NOVE ore 00:50

 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4