| | | |

Pallavolo Comunicato Federale del 29 luglio 2022_2

Pubblicato il 29/07/2022
29/07/2022
PALLAVOLO COMUNICATO FEDERALE DEL 29 luglio 2022 a cura dell’ufficio stampa Fipav

 

Nazionale maschile lunedì nuovamente al lavoro in vista dei mondiali

Osservata una settimana di riposo dopo la conclusione della Volleyball Nations League, la nazionale maschile tornerà a radunarsi lunedì 1 agosto a Cavalese (TN) per preparare l’evento clou della stagione: i Campionati del Mondo in programma in Slovenia e Polonia dal 26 agosto all’11 settembre.

Per questo collegiale che si concluderà venerdì 12 agosto, il commissario tecnico Ferdinando De Giorgi ha convocato 18 atleti:

Centrali: Simone Anzani, Lorenzo Cortesia, Gianluca Galassi, Leandro Mosca, Roberto Russo
Liberi: Fabio Balaso, Alessandro Piccinelli, Leonardo Scanferla
Opposti: Giulio Pinali, Yuri Romanò, Ivan Zaytsev
Palleggiatori: Simone Giannelli, Riccardo Sbertoli
Schiacciatori: Mattia Bottolo, Oreste Cavuto, Daniele Lavia, Alessandro Michieletto, Francesco Recine

 


 

A Cuneo dal 18 al 20 agosto il Dhl Test Match Tournament

Prima della partenza per la Slovenia, come noto, la Nazionale Maschile giocherà a Cuneo un triangolare con Stati Uniti e Giappone.

CALENDARIO
18 agosto ore 21:05: Italia Stati Uniti (diretta Rai Sport)
19 agosto ore 21:05: Stati Uniti Giappone
20 agosto ore 21:05: Italia-Giappone (diretta RaiSport)

ACCREDITI STAMPA
Giornalisti e media interessati, dovranno inviare richiesta di accredito all’indirizzo email 
comunicazione@federvolley.it specificando:
-Nome
-Cognome
-Testata giornalistica
-Ruolo (fotografo, giornalista, operatore TV)
-Numero di tessera professionale
-Indirizzo email
-Recapito telefonico

 

Biglietteria
I tagliandi per assistere alle gare sono in vendita online su Liveticket.it Sono previste tariffe speciali per i tesserati Fipav, che potranno acquistare biglietti a prezzo ridotto, condizione che sarà applicata anche agli Under 12. L’email alla quale inviare la richiesta per i tesserati è biglietteria@cuneograndavolley.it.

Settori e prezzi
Gold: € 35,00 / Fipav e Under 12 € 30,00
Silver: € 25,00 / Fipav e Under 12 € 20,00
Tribune Rosse: € 15,00 / Fipav e Under 12 € 10,00

 


 

EYOF: le nazionali azzurre volano in finale

Doppia finale all’European Youth Olympic Festival (EYOF) per le nazionali azzurre. Domani pomeriggio alle 15 sia la Nazionale Under 20 maschile, che la Nazionale Under 19 femminile scenderanno in campo per provare a conquistare la medaglia d’oro nell’ultima giornata dell’EYOF ospitato quest’anno a Banská Bystrica in Slovacchia.

Oggi pomeriggio gli azzurrini di Matteo Battocchio si sono imposti per 3-0 (25-22, 25-16, 25-16) sulla Turchia, mentre le azzurrine, guidate dal tecnico Gaetano Gagliardi, hanno battuto 3-0 (25-23, 25-19, 25-17) la Polonia.

Gli azzurrini superano 3-0 la Turchia

La Nazionale Under 20 maschile colleziona un altro successo e accede alla finale per l’oro alla 16ª edizione dell’European Youth Olympic Festival (EYOF) in corso a Banská Bystrica in Slovacchia. Oggi pomeriggio alla Volleyball Hall Zvolen, gli azzurrini hanno superato 3-0 (25-22, 25-16, 25-16) la Turchia. Altra prova di tecnica di carattere per i ragazzi di Battocchio che, nel corso di questa manifestazione, non hanno perso nemmeno un set. A trascinare gli azzurrini Alessandro Alberto Bovolenta autore di 21 punti (2 muri, 66% in attacco) e Luca Porro con 18 punti (4 ace, 74% in attacco). Ma a brillare e tutta la formazione italiana che ha dominato il campo e non ha mai fatto entrare in partita gli avversari.

Gli azzurrini torneranno in campo domani pomeriggio alle 15, sempre alla Volleyball Hall Zvolen, per la finale contro la vincente del match tra Repubblica Ceca e Bulgaria che sarà giocato questa sera.

CRONACA – E’ la Turchia a partite con il passo migliore a portarsi i vantaggio (3-7). Gli azzurrini cominciano a rodare i meccanismi del proprio gioco: accorciano (7-9) e ristabiliscono la parità (13-13). Una volta trovato il giusto assetto, Boninfante e compagni allungano (19-16) e senza perdere il ritmo chiudono a proprio favore la prima frazione (25-22).

Partenza lanciata degli azzurrini nel secondo set: il tempo di rientrare in campo e l’Italia è in vantaggio 6-0. La Turchia fatica a contenere (11-4) e i ragazzi di Battocchio si mantengono avanti (16-12). Il time out chiamato dalla panchina turca non ha l’effetto sperato e gli azzurrini possono chiudere agevolmente anche il secondo set (25-16).

Più equilibrato l’avvio del terzo parziale (3-3). E’ nuovamente l’Italia a prendere l’iniziativa (6-4) e ad allungare il passo (12-6). Un time put di coach Hidayetoglu sembra rimettere ordine tra le fila turche: sul 17-9 Ayar e compagni piazzano il break che vale il -3 (17-14), ma la reazione degli azzurrini non tarda ad arrivare. L’Italia si rimette in marcia e torna a imporre il proprio gioco (21-15). Boninfante e compagni non hanno cali nel rendimento e chiudono senza fatica il terzo set (25-17), conquistando l’accesso alla finale per l’oro.

 

ITALIA-TURCHIA 3-0 (25-22, 25-16, 25-16)

ITALIA: Irvolino 5, Ambrose 6, Boninfante 5, Porro 18, Volpe 6, Bovolenta 21; Laurenzano (L), Penna 1. Ne: Arguelles, Belstra, Fanizza, Guerrini. All. Battocchio.

TURCHIA: Gedik 1, Karababa 2, Koc 12, Ayar 5, Kaplan 3, Sahin 2; Kuyucu (L), Ozgur 5, Yuksel 2, Dilmenler 2. Ne: Aydin, Akovali. All. Hidayetoglu.

ARBITRI: Glod (POL), Mateizer (ROU)

DURATA SET: 14’, 20’ 24’

ITALIA: 5 a, 12 bs, 10 mv, 21 et

TURCHIA: 1 a, 6 bs, 3 mv 13 et

 

Le azzurrine vincono 3-0 contro la Polonia

Successo per la Nazionale Under 19 femminile che vince la semifinale dell’European Youth Olympic Festival (EYOF) in corso a Banská Bystrica in Slovacchia e, domani, tornerà in campo per provare a conquistare la medaglia d’oro. Oggi pomeriggio alla Sl. Lupca Volleyball Hall, le azzurrine si sono imposte per 3-0 (25-23, 25-19, 25-17) sulla Polonia. Una prova in crescendo per le ragazze guidate dal tecnico Gaetano Gagliardi, che hanno avuto un ottimo il rendimento in battuta (10 gli ace messi a segno nel corso del match) e a muro (13 quelli totali). Tra le azzurrine hanno chiuso la partita in doppia cifra Nicole Modesti con 12 punti (4 muri, 3 ace, 71% in attacco) e Nausica Acciarri autrice di 11 punti (1 muro, 3 ace, 64% in attacco).

La Nazionale Under 19 femminile tornerà in campo domani pomeriggio alle 15, sempre alla Sl. Lupca Volleyball Hall, per sfidare in finale la vincente del match tra Serbia e Turchia in programma questa sera.

CRONACA – E’ la Polonia a trovare il primo allungo di giornata (7-5). Le azzurrine faticano a tenere il passo e le avversarie si portano sul +3 (10-7). Giuliani e compagne si mettono in marcia e piazzano il break che vale il pareggio (10-10). Repentina la ripartenza polacca (13-11), ma questa volta è pronta la reazione delle azzurrine che accorciano (13-12) e sorpassano (14-17). Le ragazze di Popik riportano il match in equilibrio (18-18), ma è l’Italia ad aumentare il ritmo e a conquistare il primo set (23-25).

Sono le azzurrine a rompere il punto a punto iniziale (4-4): Giuliani e compagne, trovata buona continuità, piazzano il break che vale il +6 (4-10). La Polonia prova a reagire (10-12), ma sono le ragazze di coach Gagliardi a rimanere avanti nel punteggio (14-16), ad allungare (18-21) e a conquistare anche il secondo set (19-25).

Sulla scia del set precedente è tutto facile per l’Italia in avvio di terzo parziale: le azzurrine approcciano con determinazione il campo e si spingono sul +6 (2-8). Il time out chiamato dalla panchina della Polonia non cambia l’inerzia del match: l’Italia continua a imporre il proprio gioco e incrementa ancore il vantaggio (8-15). Le azzurrine non si disuniscono, mantengono alto il ritmo e conquistano agilmente anche il terzo set (17-25) e l’accesso alla finale per l’oro.

 

POLONIA-ITALIA 0-3 (23-25, 19-25, 17-25)

POLONIA: Janicka 3, Latos 6, Nastawska 3, Musial 4, Staniszewska 11, Moszynska 7; Kubas (L), Lenik 1, Zagumny, Splawska 1, Bandurska 1. Ne: Lagida. All. Popik.

ITALIA: Giuliani 7, Acciarri 11, Passaro 3, Viscioni 9, Modesti 12, Ituma 5; Ribechi (L), Adriano 4, Batte, Gambini, Esposito 1. Ne: Munarini. All. Gagliardi.

ARBITRI: Parvanova (BUL), Boulanger (BEL)

DURATA SET: 26’, 26’, 24’

POLONIA 3 a, 15 bs, 6 mv, 23 et

ITALIA: 10 a, 11 bs, 13 mv, 22 et

 

 

 

 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4

Importanza 5

2021, Designed & Developed by GEB Software. All Rights Reserved.