Pallavolo Comunicato Federale del 6 luglio 2018_2

Pubblicato il 06/07/2018
06/07/2018

PALLAVOLO COMUNICATO FEDERALE DEL 6 luglio 2018 a cura dell’ufficio stampa Fipav
 

Beach Volley Campionato Italiano: I risultati delle qualificazioni di Milano

Lo spettacolo del Beach Volley ha conquistato Milano: si è aperta oggi nel capoluogo lombardo la terza tappa del Campionato Italiano Assoluto, che proseguirà per tutto il fine settimana fino alle gare decisive di domenica 8 luglio. Sul campo centrale all’ombra del Castello Sforzesco e su altri 5 campi di gara (al Quanta Club Milano e al Paradise Beach di Sesto San Giovanni) si sono da poco conclusi gli incontri dei due tabelloni di qualificazione, che hanno coinvolto ben 96 coppie: solo 12 di esse – 6 maschili e altrettante femminili – hanno ottenuto il passaggio del turno. Domani, a partire dalle 8.30, andranno in scena al Castello e al Quanta Club i match del tabellone principale, che si disputerà con la formula delle pool (4 gironi da 4 coppie ciascuno), a cui seguiranno nel pomeriggio ottavi e quarti di finale. Domenica 8 luglio, infine, le semifinali e le finali, trasmesse in diretta televisiva da Eurosport 2.
Già nella giornata di oggi è stata notevole l’affluenza di pubblico, in particolare sul campo centrale allestito a pochi passi dal Castello Sforzesco: oltre ad accomodarsi sulle tribune, appassionati e curiosi hanno visitato in gran numero anche il villaggio commerciale adiacente. Dopo l’inaugurazione ufficiale della tappa, a cui hanno partecipato l’Assessore allo Sport del Comune di Milano Roberta Guaineri e il vice capogabinetto della Prefettura Alessandra Tripodi, si sono susseguite senza soluzione di continuità le gare decisive per la qualificazione al main draw. Sul campo centrale Simone Chinellato e Giorgio Pizzolotto hanno portato a casa i tre successi necessari per il passaggio del turno: la sfida più combattuta è stata quella con Tarmasco-Giovanati, vinta in rimonta per 2-1. Sugli altri campi le gare decisive si sono disputate dopo una lunga sospensione per maltempo: le imprese di giornata le hanno compiute Pizzileo-Carucci, che hanno eliminato i numeri 1 delle qualificazioni Arienti-Benvenuti (2-0), e Lancellotti-Bertoli, protagonisti del successo per 2-1 sui favoriti Seregni-Storari (15-13 al tie break). Da segnalare anche la qualificazione del nazionale di pallavolo Luca Spirito, che in coppia con Benzi supera prima Gambarelli-Amorico e poi Crusca-Garghella. Passano il turno infine Romani-Andreatta e Casali-Perini.
Nel tabellone femminile Noemi Sacco e Irene Enzo, coppia numero 1 delle qualifiche, conquistano agevolmente l’accesso al main draw battendo in due set Calì-Brembilla; percorso netto anche per Cicolari-Arcaini, che superano Bulgarelli-Tamagnone, e Aime-Cimmino, che battono in due set Arditi-Francesconi. Sfida più complicata per l’ex campionessa d’Italia Graziella Lo Re e Giovanna Tomaselli, costrette al tie break (15-10) da Guidi-Arboit. Colpaccio al tie break anche per Culiani-Lucà, che superano in rimonta Stefania e Gloria Boscolo, mentre Lo Prieno-Fiore si impongono nettamente su Mingolla-Panetta.

I risultati completi sono disponibili online a questo link. http://www.overtheblock.it/campionato-italiano-assoluto

TORNEO MASCHILE
QUALIFICAZIONI 1:
Arienti-Benvenuti/Zaza-Rugna 2-0 (21-10, 21-13); Gallotta-Maccarelli/Siedykh-Valentini 1-2 (16-21, 21-19, 10-15); Pizzileo-Carucci/Marrocco-Pezzoni 2-1 (21-11, 18-21, 15-12); Tabarini-Zonzini/Pizzolon-Fallace 1-2 (18-21, 21-18, 12-15); Arienti-Benvenuti/Siedykh-Valentini 2-1 (19-21, 21-15, 15-12); Pizzileo-Carucci/Pizzolon-Fallace 2-1 (21-19, 18-21, 15-13); Arienti-Benvenuti/Pizzileo-Carucci 0-2 (12-21, 20-22).
QUALIFICAZIONI 2: Seregni-Storari/Busca-Zanzottera 2-0 (21-11, 21-10); Pizzileo-Fusco/Bramante-Zanella 0-2 (18-21, 22-24); Camozzi-Geromin/Sordelli-Dimatteo 2-0 (21-10, 21-19); Franchi-Mirabella/Lancellotti-Bertoli 0-2 (17-21, 17-21); Seregni-Storari/Bramante-Zanella 2-0 (21-16, 21-13); Camozzi-Geromin/Lancellotti-Bertoli 1-2 (17-21, 21-19, 9-15); Seregni-Storari/Lancellotti-Bertoli 1-2 (21-18, 19-21, 13-15).  
QUALIFICAZIONI 3:
Chinellato-Pizzolotto/Buscaroli-Chini 2-0 (21-9, 21-11); Taramasco-Giovanati/Cavalli-Torre 2-0 (forfait); Croati-Dall’Olio/Casisa-Mohammed Attia 2-0 (21-10, 21-14); Salaro-Bianca/Zavoianni-Siccardi 0-2 (14-21, 19-21); Chinellato-Pizzolotto/Taramasco-Giovanati 2-1 (19-21, 21-13, 15-9); Croati-Dall’Olio/Zavoianni-Siccardi 2-1 (21-14, 19-21, 15-8); Chinellato-Pizzolotto/Croati-Dall’Olio 2-0 (21-18, 21-15).
QUALIFICAZIONI 4: Amore-Bigarelli/Raisa-Lesca 0-2 (forfait); Panizza-Segalini/Romani-Andreatta 0-2 (15-21, 19-21); Margaritelli-Girgis/Serafino-Zamagni 2-1 (15-21, 21-8, 15-11); Baini-Garlaschelli/De Fabritiis-Boesso 0-2 (15-21, 19-21); Raisa-Lesca/Romani-Andreatta 0-2 (15-21, 17-21); Margaritelli-Girgis/De Fabritiis-Boesso 1-2 (17-21, 21-10, 13-15); Romani-Andreatta/De Fabritiis-Boesso 2-0 (21-18, 21-17).
QUALIFICAZIONI 5: Casali-Perini/Bertolinelli-Marchi 2-0 (21-10, 21-11); Riviera-Saravini/Gangemi-Giuffrida 2-0 (forfait); Raggi-Mantegazza/Ciccarelli-D’Amico 2-0 (21-12, 21-16); Gallazzi-Benedetti/Fioretta-Major 0-2 (12-21, 3-21); Casali-Perini/Riviera-Saravini 2-1 (17-21, 21-14, 15-12); Raggi-Mantegazza/Fioretta-Major 2-0 (21-15, 21-17); Casali-Perini/Raggi-Mantegazza 2-1 (15-21, 21-8, 15-9).
QUALIFICAZIONI 6: Gambarelli-Amorico/Linarelli-Cerutti 2-0 (21-17, 21-10); Agamennone-Piccolo/Benzi-Spirito 0-2 (12-21, 7-21); Cravera-Torello/Zanini-Tascone 0-2 (17-21, 18-21); Defonte-Faugiana/Crusca-Garghella 0-2 (6-21, 10-21); Gambarelli-Amorico/Benzi-Spirito 0-2 (21-23, 12-21); Zanini-Tascone/Crusca-Garghella 0-2 (16-21, 10-21); Benzi-Spirito/Crusca-Garghella 2-0 (21-13, 21-14).
MAIN DRAW: Andreatta T.-Abbiati, Cecchini-Dal Molin, Krumins-Julio Cesar, Ingrosso-Martino, Manni-Bonifazi, Giumelli-Ficosecco, De Luca-Colaberardino, Cappio-Windisch, Lupo-Michienzi, Chinellato-Pizzolotto, Casali-Perini, Lancellotti-Bertoli, Bulgarelli-Cerri, Pizzileo-Carucci, Benzi-Spirito, Romani-Andreatta F.

TORNEO FEMMINILE
QUALIFICAZIONI 1:
Talamo-Milanesi/Musoni-Giudici 0-2 (13-21, 14-21); Golini-Martello/Puhar-Pangrazio 0-2 (18-21, 15-21); Resnati-Corti/Calì-Brembilla 0-2 (14-21, 13-21); Sacco-Enzo/Musoni-Giudici 2-0 (21-7, 21-10); Puhar-Pangrazio/Calì-Brembilla 0-2 (13-21, 10-21); Sacco-Enzo/Calì-Brembilla 2-0 (21-15, 21-10).
QUALIFICAZIONI 2: Tomaselli-Lo Re/Alberio-Saffirio 2-0 (forfait); Favini-Sassone/Langellotti-Borelli 0-2 (19-21, 19-21); Guidi-Arboit/Serafini-Ottonelli 2-1 (19-21, 21-15, 15-7); Antonelli-Michelon/Oldrini-Galbiati 0-2 (13-21, 10-21); Tomaselli-Lo Re/Langelotti-Borelli 2-0 (21-15, 21-15); Guidi-Arboit/Oldrini-Galbiati 2-1 (19-21, 21-17, 19-17); Tomaselli-Lo Re/Guidi-Arboit 2-1 (21-11, 19-21, 15-10).
QUALIFICAZIONI 3: Aime-Cimmino/Besana-Sala 2-0 (21-7, 21-13); Tapparello-Stroppa/Reposo-Spinosa 0-2 (15-21, 10-21); Arditi-Francesconi/Piccolo-Carnevali 2-0 (21-18, 21-8); Mazzoleni-Minazzato/Cutrì-Vizio 0-2 (15-21, 16-21); Aime-Cimmino/Reposo-Spinosa 2-0 (21-10, 21-10); Arditi-Francesconi/Cutrì-Vizio 2-1 (21-15, 17-21, 15-10); Aime-Cimmino/Arditi-Francesconi 2-0 (21-19, 21-18).
QUALIFICAZIONI 4: Ameri-Corsi/Ducoli-Tellone 2-0 (25-23, 21-19); Ravina-Bechis/Cicolari-Arcaini 0-2 (14-21, 8-21); Fondi-Tallarita/Magi-Zanagnolo 2-0 (21-19, 21-11); Ferrau-De Cola/Bulgarelli-Tamagnone 0-2 (13-21, 12-21); Ameri-Corsi/Cicolari-Arcaini 0-2 (13-21, 9-21); Fondi-Tallarita/Bulgarelli-Tamagnone 0-2 (8-21, 0-21); Cicolari-Arcaini/Bulgarelli-Tamagnone 2-0 (21-17, 21-18).
QUALIFICAZIONI 5: Boscolo-Boscolo/Ferrario-Aquilino 2-1 (21-16, 18-21, 15-6); Tagliapietra-Camatti/Melò-Pastorino 1-2 (22-20, 18-21, 17-19); Perroni-Lotito/Flamini-Biscaro 2-1 (23-21, 12-21, 15-12); Didonna-Marmorato/Culiani-Lucà 0-2 (10-21, 10-21); Boscolo-Boscolo/Melò-Pastorino 2-0 (21-17, 21-17); Perroni-Lotito/Culiani-Lucà 0-2 (11-21, 10-21); Boscolo-Boscolo/Culiani-Lucà 1-2 (21-16, 23-25, 13-15).
QUALIFICAZIONI 6: Lo Prieno-Fiore/Zech-Meroni 2-0 (21-15, 21-13); Mori-Rizzo/Apicella-Perata 0-2 (14-21, 16-21); Mingolla-Panetta/Pucci Mossotti-Maiocchi 2-0 (21-18, 21-9); Rusmini-Introini/Cozzi-Foresti 2-0 (forfait); Lo Prieno-Fiore/Apicella-Perata 2-0 (21-19, 22-20); Mingolla-Panetta/Rusmini-Introini 2-0 (21-8, 21-12); Lo Prieno-Fiore/Mingolla-Panetta 2-0 (21-11, 21-11).
MAIN DRAW: Toti-Allegretti J., Colombi-Breidenbach, Allegretti D.-Annibalini, Benazzi-Rinaldini, Dalmazzo-Bonifazi, Lantignotti-Colzi, Varrassi-Piccoli, Leoni-Godenzoni, They-Orsi Toth, Sacco-Enzo, Tomaselli-Lo Re, Aime-Cimmino, Lo Prieno-Fiore, Culiani-Lucà, Cicolari-Arcaini, Magnano-Fasano.

Foto di Daniela Tarantini.

 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4