| | | |

Chiusura delle partite IVA non attive - Entro martedì 4 ottobre 2011 occorre versare l’imposta ridotta pari a 129 euro

Pubblicato il 03/10/2011
03/10/2011

Ancora pochi giorni per poter sanare la violazione consistente nella tardiva o omessa comunicazione di cessata attività che comporta la chiusura della posizione fiscale ai fini IVA.
Scade, infatti, il 4 ottobre 2011 il termine entro cui il contribuente deve versare la sanzione nella misura ridotta di 129 euro (pari a un quarto di 516 euro).

Allegati: 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4

Importanza 5

2021, Designed & Developed by GEB Software. All Rights Reserved.