RETRIBUZIONI: DIVIETO DI PAGAMENTO IN CONTANTI DAL 1° LUGLIO 2018

Pubblicato il 28/06/2018
28/06/2018

Dal 1° luglio 2018 datori di lavoro ed committenti non potranno più corrispondere ai dipendenti/collaboratori la retribuzione/compenso, nonché ogni anticipo di essa, per mezzo di denaro contante, indipendentemente dalla tipologia del rapporto di lavoro instaurato.

La norma di riferimento è all’interno della Legge di Bilancio 2018 (articoli 910 e ss. della legge n. 205 del 27 dicembre 2017).

In allegato  circolare esplicativa.

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4