Cev Champions League: la Sir Sicoma Monini Perugia supera 3-0 il Tours VB

Pubblicato il 12/12/2019
12/12/2019

Vittoria piena e convincente della Sir Sicoma Monini Perugia nella seconda giornata della Pool D di Champions League. I Block Devils di coach Heynen violano in tre set il palasport di Tours, si mettono in valigia altri tre punti e, complice la sconfitta di del Varsavia a Lisbona, volano solitari in vetta al girone con 6 punti. Non è stato facile contro la formazione transalpina di coach Henno che, soprattutto nel primo set, ha dato parecchio filo da torcere ai bianconeri. Ma proprio nel primo parziale si è vista la forza di Perugia che, sotto di cinque lunghezze (18-13), si è tirata su le maniche, ha cominciato a tessere il proprio gioco fatto di tanta sostanza in fase break, ha sfruttato le doti al servizio ed in attacco dei suoi frombolieri di palla alta fino al 30-32 firmato da un errore dell’ex Cupkovic. Da quel momento i Block Devils si sono sciolti, hanno preso piano piano possesso del match, pur dovendo sempre fare i conti con il gioco efficace dei francesi, ed hanno trovato in particolare negli schiacciatori di posto quattro Plotnytskyi e Leon i protagonisti principali per abbattere la resistenza del Tours.

Tabellino
Tours VB- Sir Sicoma Monini Perugia 0-3 (30-32, 19-25, 18-25)
Tours VB: Trinidad De Haro 3, Egleskalns 8, Teryomenko 9, Tammemaa 5, Cupkovic 15, Bartos 7, Rossard (libero), Capet 2. N.e.: Jarman, Demar, Tanguy, Nicole (libero), Wounembaina. All. Henno, vice all. Royer.
Sir Sicoma Monini Perugia: De Cecco 1, Atanasijevic 13, Podrascanin 7, Russo 4, Leon 17, Plotnytskyi 18, Colaci (libero), Piccinelli, Zhukouski, Taht. N.e.: Biglino, Ricci (libero), Lanza. All. Heynen, vice all Fontana.
Arbitri: Alexey Pashkevich – Koen Luts

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4