L'A.M. Club Italia Crai Roma conquista la vittoria al Cornacchia World Cup

Pubblicato il 22/04/2019
22/04/2019

Grande successo per gli azzurrini dell’Aeronautica Militare Club Italia Crai Roma al memorial Cornacchia World Cup 2019 di Pordenone.
I ragazzi di Monica Cresta si sono distinti in una tre giorni di ottima pallavolo rendendosi protagonisti di un percorso netto, che li ha portati alla conquista del titolo grazie alla vittoria finale contro Kioene Padova per 3-1 (25-16, 25-20, 22-25, 25-22).
Nella finale di questo pomeriggio, gli azzurrini sono partiti subito forte conquistando i primi due parziali grazie ad un avvio nel quale si sono dimostrati più determinati degli avversari. Non è bastato, poi, il ritorno di Padova nel terzo parziale per impensierire la formazione federale, che è riuscita a chiudere la pratica nel quarto set conquistando la vittoria. Da sottolineare un’altra volta la prestazione dell’opposto azzurro Kristian Gamba, decisivo anche nell’ultimo atto del torneo con 23 punti messi a segno (Top Scorer del match).
Si ferma in finale, invece, la Nazionale Under 16 femminile. Dopo un torneo nel quale le azzurrine avevano sbagliato poco o niente, infatti, le ragazze di Pasquale D’Aniello si sono dovute arrendere contro il Giappone per 3-1 (25-14, 20-25, 25-15, 25-18). Un secondo posto che comunque lascia ben sperare in vista di una stagione estiva che si prospetta molto intensa con i Campionati Europei di categoria che si giocheranno in casa, a Trieste, nel mese di luglio.

A.M. CLUB ITALIA CRAI ROMA-KIOENE PADOVA 3-1 (25-16, 25-20, 22-25, 25-22)
Club Italia: Maagalini 16, Cianciotta 8, Gamba 23, Dal Corso 4, Mosca 14, Zonta 3, libero: Federici, Benedicenti. Ne: Stefani, Di Marco, Biasotto. 
Padova: Salmaso 6, Ferrato 3, Bottolo 11, Beggiato 6, Migliorin 9, Gottardo 14, libero: Rizzi, Guzzo, Rossi. Ne: Meoni, Cengia, Bellomo, Cogo. 
Durata: 21', 23', 22', 24'. 
Club Italia: 7 a, 16 bs, 8 mv, 34 et
Padova: 9 a, 15 bs, 10 mv, 29 et. 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4