Serie A2 Maschile: il Club Italia CRAI batte Massa con un netto 3-0

Pubblicato il 11/03/2018
11/03/2018

Con una prova davvero molto positiva i ragazzi del Club Italia CRAI hanno battuto con un netto 3-0 (25-21, 25-15, 25-16) l’Acqua Fonteviva Massa nella seconda giornata di ritorno della seconda fase (pool C) della Serie A2 UnipolSai.
Russo e compagni si sono resi protagonisti di una prova davvero convincente dimostrandosi superiori in tutti i fondamentali rispetto agli avversari che da parte loro non sono mai riusciti a contenere gli attacchi degli azzurrini. I ragazzi di Monica Cresta sono stati davvero bravi al servizio e a muro non dando alcuna chance ai toscani che hanno sofferto molto in ricezione non riuscendo mai a sviluppare una trama di gioco che potesse ostacolare la corsa di Recine e compagni verso un successo meritato e conquistato con convinzione.
La gara, iniziata con 40 minuti di ritardo a causa di un problema occorso al pullman che stava portando gli ospiti a Vigna di Valle, in sostanza non è mai stata in discussione.
Per quanto riguarda la formazione di partenza il Club Italia è stato schierato con la consueta formazione eccezion fatta per Panciocco che ha sostituito Gardini lasciato a riposo perché non al meglio (Salsi-Cantagalli, Russo-Cortesia, Recine-Panciocco, Federici libero). 
Top scorer del match Diego Cantagalli con 18 punti. 

Club Italia – Acqua Fonteviva Massa 3-0 (25-21, 25-15, 25-16)
Club Italia: Cortesia 6, Panciocco 7, Recine 12, Russo 9, Cantagalli 18, Salsi, Federici (L). Sperotto. Ne: Stefani, Motzo, Dal Corso, Rondoni (L), Ferri, Mosca. All: Cresta 
Acqua Fonteviva Massa: Leoni 2, Bolla 9, Nannini 1, Cuk 11, Calarco 2, Biglino 5, Bortolini (L). Dolgopolov 4, Bernieri, Silva, Briata. Ne: Briglia. All: Mosca 
Arbitri: Nicolazzo, De Sensi
Durata set: 25’, 21’, 25’     
Club Italia: a 9 bs 12 mv 12 et 18 
Acqua Fonteviva Massa: a 2 bs 9 mv 4 et 19

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4